lunedì 10 dicembre 2007

Non toccate gli intoccabili


Ah, ecco, ora ho capito. Mi sembrava strano che il programma di Daniele Luttazzi fosse stato sospeso perchè citava un Giuliano Ferrara dentro una vasca, coperto di escrementi. Ferrara forse è intoccabile, ma c'è un altro vero intoccabile. Nulla di nuovo sotto questo cielo : la santa Benny XVI si agita fra i suoi ermellini e lo Stato italiano si genuflette, come sempre.

18 commenti:

marina ha detto...

rabbia, rabbia e ancora rabbia!
ma che si deve fare in un paese così?
ciao marina

Anonimo ha detto...

..scusami,ti devo contraddire,io,
come tanti milioni di persone com
presa te,siamo Stato,ma non ci genufletteremo al cospetto di indi
vidui ipocriti e bigotti.La satira
coinvolge persone e cose come le vignette satiriche,giusto il tempo
di assaporarne il lato ironico pia
cevolmente raccontato e poi si di
mentica subito dopo...a presto...
...

cristina ha detto...

noi italiani abbiamo il bruttissimo difetto di brontolare molto e concretizzare poco

Banana ha detto...

Io non riesco a tollerare la visione del papa vestito da un tunicone natalizio sicuramente disegnato da qualche stilista che se ne va in giro nella sua nuova papa-mobile trasparente con tettuccio (non sia mai che si bagni) e saluta la gente. saluta come fosse un re, un potente.
Come si fa a professare una cosa così bella come la vita di Gesù e poi passare sopra a tutto quello che lui ha detto? ai posteri l'ardua sentenza

Anna ha detto...

Caro anonimo,
non ho compreso la tua argomentazione: avrei forse dovuto dire Governo italiano che dimentica che NOI siamo uno Stato laico? Concordo in pieno su quanto hai detto sulla satira, il problema è che in Italia non se ne può fare sulla Benedetta intoccabile. Ma del resto, cosa possiamo aspettarci da un nascente partito che annovera fra i suoi esponenti una portatrice di cilicio che non riconosce neanche gli elementi base dei diritti umani come quello che vieta l'omofobia?

Mimmo ha detto...

siamo alle solite.
non nominare invano Sua Eccellentissima Rantzinga o chi per Lui...

bhaaaaaaa

Franca ha detto...

E fortuna che siamo una Stato laico...

Lello ha detto...

ahahahahah stato laico ahahahahahah!!

Anna ha detto...

Uè belléééééééé,
ogni tanto ti fai vivo :-)

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Come non lo sai? La nuova bozza della Costituzione italiana voluta dai politici e che trovi sul mio blog grazie ad un mio super sgoob (lol) stabilisce che il Cattolicesimo è religione di Stato quindi....

Ciao Anna
Daniele

Dennis ha detto...

Mentre nei mezzi d'"informazione" si parla solo del crimine di Perugia, Cogne ed altri i politicanti fanno quello che vogliono e poi quando qualche coraggioso oppure ignaro giornalista tenta di fare il suo lavoro viene subito fatto tacere e isolato... cacciato via dal paradiso dei leccaculo di turno!!!
Gli unici che potevano informare erano i comici con la satira ma vedi che fine fanno Luttazzi oppure Grillo.

Siamo ad un punto in cui non solo la verità non verrà fuori mai ma adesso l'informazione viene distorta per costringere ai cittadini a vivere nella paura senza speranza ne capacità di critica... resta solo questa pseudo-religione catolica che insegna rasegnazione sacrificio e che la felicità è nel aldilà... ma se è cosi perche non ci vanno tutti loro e ci lasciano qui in pace??

Anna ha detto...

Dennis,
benvenuto :-) !!!!

donnigio ha detto...

Annaaaaaa!!! E' meglio se non ci penso...e mi crepo dalle risate a vedere la foto di PIO col ciuffo ribelle...ah ah ah... Un abbraccio

Banana ha detto...

Sapete cosa mi ricorda la foto del papa? Cameron Diaz in tutti pazzi per Mary...

dawoR*** ha detto...

ma chi è ? marilyn mansono ? l'anticristo ? ah... è il papa
,appunto ...l'anticristo!

:) dawoR***

giulia ha detto...

Terribile... Giulia

ericablogger ha detto...

posso x una volta Anna dissentire?
su luttazzi naturalmente
ben venga la satira ma luttazzi ha un tantino esagerato con il turpiloquio
e l'essere stato cacciato dovrebbe farlo riflettere magari
poteva fare ma non dire ciò che ha fatto in quel modo ....
un saluto erica
naturalmente non mi è mai piaciuto Luttazzi , si capisce ,neh?

Anna ha detto...

Cara Erica,
certo che puoi dissentire, anzi, devi ogni volta che mi leggi e non sei d'accordo.
Luttazzi non è mai piaciuto anche a me, ma ritengo che in televisione ci siano cose altrettanto volgari, se non maggiormente, che passano immuni attraverso orari di grande audience.La volgarità non risiede solo nelle parolacce usate per esprimere concetti validi, ma si manifesta spesso in maniera più o meno velata ed occulta. Insomma, ritengo che Luttazzi non sia più osceno di tanti reality o talk show che le persone assorbono ,inebetiti, ogni giorno.Per non parlare dei vari Borghezio, Bossi e così discorrendo.E poi sono per natura contro ogni tipo di censura.