martedì 6 novembre 2007

Addio


"Dire sempre la verità e dare voce a chi non ce l'ha" : questi i principi fondamentali ai quali si è ispirata la Sua opera giornalistica.

Buon viaggio dottor Biagi!

8 commenti:

cristina ha detto...

Buon viaggio nella verità sempre e comunque

Roberto ha detto...

Buon viaggio anche da parte mia a chi ha insegnato il valore della vita.
Roberto

dawoR*** ha detto...

un grandissimo per sempre :) dawoR***

Franca ha detto...

Una grande perdita per la cultura e l'antifascismo

Kaishe carniolicum ha detto...

Mi ha fatto compagnia con il suo dolcissimo ricordo delle "Lettere d'amore a una ragazza di una volta" mentre assistevo il mio papà che se ne stava andando...
Ora anche lui è partito... ma è dolce pensare che troverà il suo amore, la sua figlia Anna e tanti tanti amici, che ha stimato ricevendone in cambio altrettanta...
Non ti dimenticherò... Grazie...

Kaishe carniolicum ha detto...

Scusa Anna... mi sono intromessa senza salutare... Ho seguito le tracce di un tuo commento in un altro blog...
Grazie dell'ospitalità...

Anonimo ha detto...

ioaspettote.splinder.com

un grande uomo , una grande voce
sarà ricordato sempre

donnigio ha detto...

Di lui, mi resterà nel cuore soprattutto la storia d'Italia a fumetti, che ho divorato, mentre i professori si dannavano inutilmente a farmi appassionare alle date di nascita e morte dei "grandi"....e poi i suoi occhi lucidi, durante la trasmissione di Fazio. Grande uomo...era dal giorno in cui è andato via Terzani che non provavo questo senso vuoto. Resta la sua testimonianza, immensa...e non è poco.