sabato 9 agosto 2008

Summertime

Sabato di metà agosto. Oggi non ho nulla da fare. Ma proprio nulla nulla. Posso ciondolare per casa, ciondolare su internet, ciondolare per strada, ciondolare nella mia mente, nel mio cuore. Ciondolare è un'andatura dell'anima. Sciogliere i pensieri , accarezzarli, e lasciarli andare. Assecondando il tutto con gesti lenti. In una mano la tazza del caffè, nell'altra una sigaretta, esco sul terrazzo. L'edera sta crescendo, si avvinghia, o ricade, comunque avanza.I fiori soffrono per la calura, ma il mio amore li salverà.Le lucertole non sono andate in vacanza: sfuggono veloci e fanno cantare le foglie. Il Gran Sasso è infiocchettato da una nuvola bianca e il vento è caldo. Sposto lentamente la sedia, che cigola di ferro antico. Mi accomodo. Respiro. E' estate, anche dentro di me.

25 commenti:

guglielmo ha detto...

Grandissima Janis Joplin in questo pezzo disperato... Il Monte Rosa non è da meno oggi al Gran Sasso: emerge in fondo alla pianura imponente e rassicurante... ciao...

Pellescura ha detto...

Ti lascio un saluto, mi aspettano le mie fatidiche 2 settimane.
Ciao.

Anna ha detto...

@Guglielmo,
le montagne sembrano rassicuranti, in realtà non lo sono. Ora il Gran Sasso è coperto da nuvole nere. Bellissime.

@ Pelle,
ora te ne vai anche tu. Uf....mi mancherai :-)

Raggio di sole ha detto...

.....mi sembra di vederlo il Gran Sasso infiocchettato da una nuvola bianca ....molto bella e suggestiva questa immagine....

Buon fine settimana Anna

Donna Cannone ha detto...

la riascolto sempre volentieri - è un pezzo di me. Vorrei poter ciondolare anche io, oggi, in riva al mare, ma mi tocca lavorare. Ancora un mesetto, poi stacco un po'! (.....è bello ma è dura)

oscar ferrari ha detto...

Ho ciondolato anch´io finora, ma adesso vado perchè altrimenti i cetrioli diventano troppo grandi
bgbte, che bella parola...

MademoiselleAnne ha detto...

Io ciondolo da stamattina e l'acquazzone che è venuto giù nel primo pomeriggio mi ha regalato una sonora dormita al punto tale che, appena sveglia e con un caffè in mano, sono riuscita a stirare nonostante la poca voglia.
E' estate, già già...

enzorasi ha detto...

Anna credo che sarai ancora intenta al ciondolamento che hai inziato stamattina: hai visto quanto siano pochi quelli rimasti davanti ad una tastiera? E' un'atmosfera da fine del mondo ma in fondo non mi dispiace. Attraverso il balcone aperto e le tende bianche che danzano leggermente mosse dal vento sta entrando il suono di una campana, l'aria è rosata e io sono solo. Penso ai miei figli...penso ai miei vecchi però non mi dispero. Questa granita di mandorla è deliziosa, me la sto centellinando. E stasera al mare con qualche amico mi piacerà chiaccherare e ridere della mia fragilità e di quella degli altri...berrò un bicchiere di bianco ambrato alla tua salute e a quella del Gran Sasso e aspetterò il fresco della notte profonda su questa Palermo annientata dal sole.

Anna ha detto...

@Donna cannone, andremo in vacanza nello stesso periodo. Io ciondolo solo oggie domani, da lunedì torno a lavoro :-)

@Oscar, tu non immagini quanto io invidi i tuoi ortaggi. Ora esco e vado da un amico che ha l'orto, ti penserò :-)

@Mademoiselle, stirare è la cosa peggiore che possa capitare agli esseri umani :-)

@Enzo, bellissimi i tuoi interventi sul mio blog.Grazie.
Sì, siamo in pochi, ma io adoro le situazioni intime. Berrò idealmente quel bicchiere di bianco ambrato con te. Salutami il tuo mare e la tua Palermo. Sai che , per la troppa nostalgia, non sono più riuscita a parlarne qui. Ma devo farlo, me lo imporrò.

Melania ha detto...

Ciao Anna. Io ci sono e non bene per quanto, forse per tutto il mese. Si vedrà.
Mi hai regalato delle belle immagini della tua terra, sensazioni di serenità e una Janis Joplin che adoro.
Ti abbraccio

giulia ha detto...

Ciao Anna! Questi sono i momenti che amo intensamente, stare con me e fare ciò che voglio!......Un bacio Luisa........Certe persone si annoiano con loro stesse......ma!!!!

giulia ha detto...

Scorrendo gli altri commenti ho visto che c'è la mitica Joplin, purtroppo ho le casse fuori uso!

Cesco ha detto...

Navigar è così dolce nel tuo ciondolare... Non era così, mi sa di no, eh. Uhff, l'estate è troppo calda per restare in casa, per conto mio sabato ho piazzato una tenda e ho aspettato l'alba in riva al mare.

zefirina ha detto...

ho appena lasciato il trio che se ne tornava ad amesterdam, per fortuna tra 10 giorni li raggiungo chè altrimenti mi veniva il coccolone, niente ciondolamenti per me oggi, abbiamo festeggiato l'onomastico di orenzo con la famiglia allargata e gli amici...

vorrei andare a vedere le stelle cadenti ma in città son poche

Anna ha detto...

@LUISAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA.....
ma perché non trovo più il tuo blog???????????????? :-(

digito ergo sum ha detto...

l'ho riletto un bel po' di volte, il tuo post. trovo una sola parola per riassumere la calma, la pace e la serenità che riesce a trasmettere... "grazie".

esticazzi!!!

ualà :-)

alfa ha detto...

Devo ammettere che "ciondolare" non dispiace nemmeno a me, :-)
Passavo di qua, per caso. E ho scoperto un bel blog.
A presto!

intrigantipassioni ha detto...

... mi piace ciondolare per casa... prendermi una giornata per me... mi fa sentire in pace con il mondo...

holden ha detto...

Cara Anna,dovresti farmi un prestito, sono proprio con l'acqua alla gola.In parte è colpa tua, visto che l'affare che poi si è rivelato una bidonata, me l'avevi consigliato tu.
Sono stato a Biškek,in Kirghizistan, ho comprato le 2000radiosveglie rivestite con pelle di montone e son tornato in Italia entusiasta.ma qui non le ha volute nessuno,e mi ritrovo con l'acqua alla gola.Se vuoi ti lascio le radiosveglie come pegno.Cavoli che fregatura, ma perchè tu eri cosi sicura che era un'affare?.A presto fammi sapere.

Anna ha detto...

@Holden,
sei il solito pasticcione. Te lo dico sempre di bere meno, almeno quando ti do degli ottimi consigli.
Le radiosveglie dovevano essere ricoperte di peluche multicolor e dovevi acquistarle in Costa Rica.
Ora cosa possiamo fare? Parlerò con il Cavaliere per vedere se può vendertele lui in una qualche telepromozione su Rete4 con Marco Predolin.
Abbi fiducia.....

donnigio ha detto...

Anna...che voglia di ciondolare che m'hai fatto venire. Ecco, domani ciondolo...e mi sa che lo faccio fino al 16...poi torno alle mie poco definite cose della vita... Ciondolar in capitale m'è dolce!!!! ;-)

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Un sabato rilassante e rilassato :-)))

Ciao Anna!
Daniele

guglielmo ha detto...

No dai.. le montagne (per noi gente di pianura!) sono sempre belle... non ci sognamo nemmeno di avvicinarci. Aspettiamo solo che ogni tanto riemergano dalle nebbie o dall'afa e ci facciano visita... :-))

silvano ha detto...

Fantastica intepretazione: nella storia. Uno di quei casi in cui le etichette musicali vengono superate, perchè non possono spiegare niente. Jazz? Rock? R'n'B? Soul? Musica dal profondo dell'anima, verità e bellezza.

cornflake girl ha detto...

Che bello sentirsi così "svaccati"!
p.s. che DDDonna ragazzi, la Janis!