giovedì 12 novembre 2009

Gli ultimi saranno ultimi

Il campo di Piazza d'Armi, abbandonato dalla protezione civile. I mass media dicono che è stato chiuso,ma all'interno vivono quegli ultimi che non hanno avuto e non avranno c.a.s.a. Le immagini del nostro bravissimo Francesco Paolucci sono durissime. E dovrebbero smuovere le coscienze. Giancarlo è malato, è a letto. Vita dura la sua, da sempre. Gli altri riescono anche a sorridere, nella tragedia. Mi domando come le istituzioni possano permettere tutto ciò. Questo è quello che i miei occhi e quelli di pochi altri vedono al di là della cortina alzata dalla pubblicità governativa del "tutto va bene" e dello spumantino nelle casette finte.

16 commenti:

ivana ha detto...

Ciao Anna che vergogna!!! E noi saremmo quelli che vivono in una società CIVILE?????Non diciamolo tanto in giro!Queste immagini ci smentiscono ineluttabilmente!Ciao Ivana Cavalleri

Re Stregone ha detto...

è una situazione disperata, purtroppo dietro le apparenze di nascondono storie terribili.

idea ha detto...

Che grande tristezza...

mIsi@Mistriani ha detto...

..[se i primi sono irraggiungibili]

Andrea ha detto...

Commento Off Topic:

Ciao! Sono l'amministratore del blog "Ricette Blog". Che ne pensi di uno scambio link? :)

Blogroll di "Ricette Blog"

Anonimo ha detto...

Grrrrrr...

Sarebbe l'unico commento da fare: rabbia e vergogna per questo ignobile Stato, ma pure noi italiani abbiamo colpa.

Ma possibile che chi, apparentemente, vorrebbe affossare questo governo e conniventi, non lo fa semplicemente mostrando e discutendo sul post terremoto aquilano? A forza di battere su quel tasto, qualche coscienza la si risveglierebbe...

Ma appunto siamo in Italia e il teatrino è quello che è...

Forza Anna, forza "attendati", forza L'Aquila.

Linus

Melina2811 ha detto...

Le istituzioni dicono sempre quello che vogliono e fanno dire quello che vogliono anche a diversi giornali e telegiornali.... meno male che possiamo ancora dire la nostra. Maria

Mary Valeriano ha detto...

Ciao Anna!
Non sempre mi riesce di fare commenti nel tuo blog. A volte prenderei a calci gli anonimi. A volte rimango senza parole, perché non sono una persona tanto profonda da non cadere nei commenti banali... anche questo in questo post mi sento da "no comment"... Quando è cosi giro su facebook, almeno qualcun'altro lo legge.
Ti voglio bene Anna.

Fabiana ha detto...

Scusa se mi permetto di segnalare il sito
http://www.fromzero.tv/
il video "la caserma" tratta proprio dello sgombero di questo campo.
Ti (vi,voi tutti aquilani) penso sempre.

Anonimo ha detto...

Ma piantatela con questi spot. Quelli sono 4 barboni tossici e alcolizzati che prima del terremoto dormivano nelle stazioni ferroviarie e adesso stanno sotto le coperte assistiti e riveriti (e si lamentano). Ma andate a lavorare parassiti!!!

Anna ha detto...

Anonimo idiota e senza vergogna,
conosco quelle persone una per una, da sempre. Sono persone che vivevano nelle loro case e conducevano la vita che volevano. Ora questo non è più possibile. Nella tua pochezza credi che siano barboni perché li vedi ridotti così. Prova tu a vivere sette mesi in tenda e, poi, più di un mese abbandonato a te stesso. Dimmi chi li assite e chi li riverisce. Sai almeno ascoltare le loro parole e sentire che sono soli?

zefirina ha detto...

che possiamo fare????

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

E cercano di farci credere che tutto va bene... sono dei buffoni e dei venduti!

Nemo ha detto...

Accidenti, le istituzioni hanno permesso tutto questo e sono capaci di permettere anche di peggio. Mi viene una rabbia...

Anonimo ha detto...

Ci Sono....è che certe cose riescono a togliermi la parola...
all'anonimo dei parassiti....beh....
Diceva Leonardo da Vinci..."Ci sono uomini che null'altro son che transitator di sterco"...
Gesù(quel vecchio comunista) è sempre stato dalla parte degli ultimi...parassiti ,alcolizzati e barboni...anche dei terremotati dimenticati ed onesti..
anonimo.... occhio alle fiamme dell'Inferno!
E' la devastazione dell'Etica che mi strazia il Cuore...
Eppure...Vedo!...Giornate Luminose sul Cammino....da tutto questo sterco dovranno pur nascere fiori!
Basta non annegarci....
Restiamo a galla Amici...chi è sterco...non può lavarsi da esso!
un bacio Anna
Watka Yo Ota

Anonimo ha detto...

buongiorno Anna sono Claudio Caverna di AQ..ho già commentato questa vergogna su facebook e non mi ripeto..voglio invece lanciare un'idea: vogliamo comprare qualche biglietto x la partita Italia-Olanda a Pescara e esporre qualche striscione di protesta?? Forse riusciremo ad avere visibilità a livello nazionale!!!Fammi sapere cosa ne pensi..con stima