mercoledì 27 giugno 2007

A presto!


Domani parto, vado dalla Mamy (un'arzillissima ottantaseienne a metà strada fra un carabiniere ed una fatina buona) a fare la brava figliola. Ebbene sì, si è sempre figli e bambini, anche a 50 anni suonati!

Non so nulla dell'intervento di Veltroni, non ho avuto il tempo di ascoltarlo, mi sono giunti solamente echi lontani di buone e belle parole. Mi riservo di leggere a proposito in questi giorni di relax. Stai a vedere che riuscirà a risvegliare i miei ardori sopiti.

Il caldo è andato via, lasciando il posto ad un freddo vento di tramontana.

Vi saluto cari amici vecchi e nuovi, alla prossima settimana.

Vi lascio un dipinto di Caravaggio ( la Maddalena in estasi ), una canzone (per chi volesse ascoltarla) ed il mio affetto.


3 commenti:

Artemisia ha detto...

Ciao Anna, grazie del passaggio e del commento. Mi piace tutto del tuo blog: il profilo, l'ironia, i banner, ecc. Purtroppo anch'io sono in partenza ma mi riprometto a ritorno di leggere il tuo blog per intero (sono fatta cosi').
Buone vacanze anche a te!
PS il discorso di Veltroni l'ho sentito un pezzetto. Belle idee speriamo nei fatti!
Ciao,

giulia ha detto...

Tra non molto farò la stessa cosa, buon viaggio Giulia

ericablogger ha detto...

ciao Anna, ti ho scoperta nel blog di Artemisia
bello il tuo blog e sante parole le tue: anche dopo i 50 con la mamma si è sempre bambine
se non ci fossero le nostre energiche mamme anziane , le dovremmo inventare!!!
un saluto erica