mercoledì 31 ottobre 2007

Un trattore fa sempre comodo


Benedetto, la Benny, ha ricevuto in regalo un trattore con tanto di stemma papale in bella vista. Pensavo fosse un velato invito ad andare a lavorare nei campi, mantellina e copricapo bordati di ermellino, invece servirà per spostare la pedana montata per i suoi comizi. Pensavo lo donasse a chi non può comprarlo, invece se lo tiene. Intanto invita i buoni cristiani a pagare le tasse, ma lui non le paga.

9 commenti:

Lello ha detto...

Belle' vedo che tra me e te al povero pastore tedesco non gli diamo tregua!!

cristina ha detto...

Mi unisco a voi Anna e Lello, è davvero uno schifo.

Franca ha detto...

Tasse e Vaticano:
tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare...

marbe ha detto...

Non a caso coniarono il famoso detto:
Fate quel che dico e non quel che faccio!!! O sbaglio??
un saluto, ernesta

Anna ha detto...

Prova

giulia ha detto...

E' un uomo su cui non riesco neanche a parlare... Giulia

almostblue58 ha detto...

eeehhhhh come sei pignola: ora anche le tasse dovrebbe pagare. e le buone azioni? certo che voi comunisti/ ne sapete una più del diavolo

marina ha detto...

Sei la solita mangiapreti! Quel poveretto è PASTORE, è chiaro che un trattore gli necessita.

ciaomarina
Certo che è molto fotogenico....

Finazio ha detto...

Dimentichi che si è autodefinito vignaiuolo. Per la vendemmia è più comodo il papatrattore che la papamobile.