giovedì 27 marzo 2008

Manette

"Io non ce l'ho con Di Pietro perché si agita, è brutto o non sa coniugare i verbi, ma perché ha messo in galera italiani senza rispettarli. E poi è uno che ha preso la laurea dai Servizi, perché uno che parla un italiano così non può averla presa in maniera normale .Lui dice di aver dato esami da 1.200 pagine, ma a Montenero di Bisaccia che fosse iscritto all'università non lo sapeva nessuno, neppure i suoi genitori".

Queste le parole del PUFFONE.

Paura di non stravincere? Paura di vedersi i braccialetti ai polsi? O solo degrado dello scenario politico?


"Non esiste il partito delle manette, esiste un’autorità giudiziaria che è e deve restare indipendente, e in quanto tale deve applicare la giustizia mettendo le manette, se lo meritano, non solo ai poveri cristi ma anche ai potenti di Stato"

Questa la replica di Di Pietro.

22 commenti:

lupo42 ha detto...

Ciao MissKappa,
il Berlusca m'ha proprio stufato con 'sta storia che la laurea ce l'ha soltanto lui e che gli altri - a suo dire - sono tutti ignoranti. Se la prende con Veltroni perchè ha studiato cinema, poi con Fassino reo d'aver conseguito una laurea tardiva, mi pare, adesso con Di Pietro del quale mette in dubbio il percorso universitario ... Ma lui chi è ? E' forse un uomo di cultura, come vuol far credere citando a sproposito detti latini ? Mi chiedo cosa abbiamo fatto di male per ritrovarci tra i piedi ancora una volta questo miliardario mezza cartuccia. Speriamo bene per il 13 prossimo ! Lupo.

holden ha detto...

Esteban mi dice sempre che il tutto deriva dal fatto che ormai la globalizzazione ci ha fregato..ora si mangia mozzarella di bufala in Cina e in Papuasia..i nostri politici o son omediocri o bugiardi.questo passa il convento e noi ..non siamo migliori.ciao Holden

Gianluca ha detto...

Che dici? una bella denuncia per insider trading in un paese civile se la sarebbe già presa? ma noi oramai altro che paese delle banane..

newyorker ha detto...

che emozione saperti qui a Roma

Fabioletterario ha detto...

Un saluto per un ottimo week end. Ho appena postato cinque consigli per renderlo speciale... :-)

marcouk76 ha detto...

Ma magari salisse al governo Di Pietro e trovasse il modo di sbattere in galera il Pelatino! Ma ci pensi Anna che bello che sarebbe? Sognare non costa niente, no?

Io nel frattempo ieri ho ricevuto la mia scheda elettorale per posta... oggi la imbuco... Ho votato Di Pietro...

Artemisia ha detto...

Lo sfascio della giustizia invece è una dei mali principali del nostro paese, secondo me. Legge dopo legge, taglio dopo taglio si è fatto in modo che la giustizia non funzioni, cioè che sia implacabile verso i poveracci e totalmente inefficace verso i ricchi, come ci insegna il buon Bruno Tinti ("Toghe rotte").
Per questo, vedo con favore il contributo legalitario di Di Pietro, che pure su molte cose mi sembra un po' troppo naif.

rudyguevara ha detto...

se si è laureato berlusconi,può farlo chiunque!forza di pietro,sempre e comunque!

Melania ha detto...

Ciao Anna. Ho letto che oggi sei a Roma. Goditela...
un abbraccio

Pellescura ha detto...

Il fatto che il tipo (mi fa male nominarlo)sia campione del garantismo ed è alleato con An che fino all'altro ieri era per i lavori forzati e botte alle ginocchia pure per i ladri di polli, mi fa dire , ma il senso di tutto ciò dove sta?

francesca ha detto...

Ciao Anna, io dico "mettiamole stè manette ai potenti di Stato" così poi scegliamo meglio chi votare, quando i "peggio" sono dentro!

giulia ha detto...

E' un gran cafone che rischiamo di avere di nuovo al governo. Che vergogna... Giulia

Lello ha detto...

Senti da che pulpito vien la predica...un coatto coi soldi che ci fa fare solo figure di merda alle'estero!!! Anch'io ho giá votato, sigh!!, cedendo al voto utile.. tutto pur di non riavere lo psiconano fascista al governo!!

newyorker ha detto...

stai a rosicà eh??? ahahahhah se ti dicessi poi dove andrò fra poco più di un mese....
a presto, un bacio (oggi è la mia giornata delle buone azioni)

ebalsemin ha detto...

Beh a uno che è riuscito a mettere in galera chi è ricco e pur ricco ladro, dico che ha avuto e ha le palle. L'unica sfiga è che il Berluca con i "schei" che ha altro che avvocati...

Roberto ha detto...

Commento di servizio,la durata del brano e di 04.01 lo ascoltata tutta nel tuo blog e corrisponde a quella caricata.
Fammi sapere
Roberto con affetto

Donna Cannone ha detto...

L'avrà comprata - la laurea

Anonimo ha detto...

Puffo rende bene l'idea dello psiconano.
Se potesse togliere la laurea a tutti quelli che non lo riveriscono.Ma chi è? Cacini?

Cristiana

oscarferrari ha detto...

detta dall´illustre pronunciatore del famoso "Romolo e Remolo" suona prorio bene

Peppe S. ha detto...

Dice questo invece di ringraziarlo. Perchè Di Pietro era l'unico personaggio che avrebbe potuto fermarlo. E probabilmente adesso avremmo un magistrato trucidato in più, se non si fosse tolto la toga e non avesse deciso di combatterlo sullo stesso campo.
Il nano infame dice sempre quello che vuole, ha le spalle ben coperte dalla mafia e può offendere chiunque. E si prende gioco anche degli stessi pecorones che, non sapendo quello che fanno, andranno a votarlo.

l'incarcerato ha detto...

Io non valuto le persone secondo i loro titoli di studi! Se penso solamente che Berlusconi è laureato...

ps non votate il meno peggio per favore, Veltroni se vincerà grazie anche ai vostri voti dirà che gli italiani sono per la moderatezza, per un sistema bipartitico, insomma saremo veramente tutti Americani! Svanirà la speranza di una società che abbiamo sempre auspicato.

Lo so cosa pensate, mi direte che bisogna arginare berlusconi. Io, se dovessi votare, voto con coerenza. Anche se sarà un voto inutile.

Ad Aprile, comunque vada, sarà una delusione.Almeno con questo concorderete.

Finazio ha detto...

Silvio ha di nuovo paura delle manette. Ne ha fatta qualcun'altra sporca e non sappiamo ancora niente? Avrà la coda di paglia?