lunedì 5 maggio 2008

Tette al vento

La TTTlines è una compagnia navale che si occupa di traferimenti di passeggeri, auto e merci da Napoli verso Palermo e Catania. La conosco bene perchè è quella che prendo ogni anno, in giugno, per andare nell' adorata Sicilia. Dispongono di ottime cabine e di servizio gentile e puntale. A dire il vero, ho già il vaucer che mi condurrà a Catania il 31 maggio e, al ritorno, a Napoli, il 22 giugno. Ebbene la TTT (pronuncia, in inglese, molto simile a tits, seni) si è affidata ad una campagna pubblicitaria che mostra l'immagine di un bel paio di tette, appunto, appena celate dalle mani della legittima proprietaria. Pare che gli automobilisti napoletani abbiano rallentato notevolmente il traffico cittadino per soffermarsi a guardare gli enormi cartelloni pubblicitari con le tettone in bella mostra. Ah i napoletani, sono uomini che sanno apprezzare le bellezze muliebri come pochi, e lo dico con cognizione di causa. Se ne fregano loro della spazzatura, quando si tratta di tette.
Ora io avrei un'idea, anzi diciamo tre ideuzze, da suggerire al Cavaliere per poter incrementare il già notevole e manifesto apprezzamento che gli Italiani hanno mostrato alla sua persona, ed a quella dei gentili alleati, in sede elettorale. Non ditemi che non ne verrebbe fuori uno spot pubblicitario degno di cotanto governo.
Che si riesca a convertire anche gli irriducibili comunisti?


La First Lady fra due illustri candidate al governo del nostro Paese.

40 commenti:

Mr. Flamingo ha detto...

beh per lo meno al governo e al parlamento ci saranno belle donne...

...solo perchè se le fotte berlusconi (hai capito il nano)

cmq ti lascio un'anticipo del lughissimo post che sto preparando: ITALIA

"Il potere legislativo è affidato ad parlamento bicamerale costituito dalla Camera degli Imputati (i quali ne sono talmente tanti che non è stato possibile effettuare un conteggio) e dal Sanato (sanato nel senso di condonato, riammesso, scarcerato). Il parlamento viene eletto dal popolo sotto minaccia o ricatto. Ogni parlamentare ha diritto ad una retribuzione mensile pari a quella di 350 operai precari (perché in Italia gli operai sono quasi tutti precari) messi insieme."


saluti presto tornerò

Fra ha detto...

hahaha sarebbe un ottipa carte da giocare, sono sicuramente donne di grossa portata :)

giulia ha detto...

Io sarei fuori... Giulia

Anonimo ha detto...

Di quando è la foto della Veronica? Le tette sono già piuttosto pendule.
Sfido che un intenditore "in pectore"si rivolge altrove!
Cristiana

Dario_Bokk74 ha detto...

Non è un po' "maschilista" giudicare una donna solo dalle tette che mostra? :-)

BC. Bruno Carioli ha detto...

La compagnia di navigazione dovrebbe sapere che le navi hanno la poppa sul didietro.
;-)

Anna ha detto...

Caro Dario,
per ora sono le cose migliori che hanno mostrato, ci riserviamo di giudicare al più presto....

newyorker ha detto...

ricordando una tua copertina su vogue in posa su una spiaggia, ho collegato, leggendo che sei una cliente di quella compagnia navale, le due cose.....spero non ti abbiano fatto pagare il biglietto...BBB (pronuncia, in italiano, molto simile a bocce, seni)

l'incarcerato ha detto...

Mah.. che dire. Sono un uomo anche io, anche io avrei rallentato come i napoletani. :)

Comunque quello che dici è già successo. Mussolini era stato un gran furbacchione. Per far mandare gli italiani a combattere in Abissinia, aveva fatto tappezzare le città di manifesti che rappresentavano una bella africana con il seno scoperto.

Sappiamo poi le atrocità che avevano commesso, come ad esempio gli stupri. Quanti italiani sono ritornati dall' Africa senza testicoli perchè i mariti delle donne violentate glieli avevano giustamente tagliati e utilizzato lo scroto come portatabacco!

Lello ha detto...

...ora non per essere di parte, ma un bono seminudo non lo usano mai?.. sempre le donne oggetto, mah, si incominci ad usare anche gli uomini, che come oggeto non son male!!!

zefirina ha detto...

non ho contrallato se la d'abbraccio che invece aveva impostato la sua campagna elettorale sul suo fondoschiena sia stata eletta, mah è tutta una questione di culo direbbe qualcuno
o di tette

►novat◄ ha detto...

finalmente hanno trovato, senza volerlo, il rimedio a tutti gli incidenti stradali: disseminiamo le strade di donne (e uomini per parcondicio) nudi.. vedrete che gli incidenti per alta velocità diminuiranno drasticamente!

magari aumentano quelli per distrazione.. ma almeni si muore felici! :P

stefanodilettomanoppello ha detto...

tu potresti fare la testimonial per rialzare la sinistra.

marina ha detto...

Innanzitutto disdici subito il passaggio! Chi ti ha autorizzata ad allontanarti dal 31 maggio al 22 giugno?
E poi, le TRE IDEUZZE, se ho ben capito, SONO SEI !
ciao marina

Gianluca ha detto...

beh tira più un........ che un carro di buoi!

enzorasi ha detto...

Ma dai! Sei veramente un bel tipo Anna ma non credo che le tette di una donna cambino la scena politica italiana. In America forse (lì sono più puritani) ma da noi l'abbondanza ha fatto perdere L'interesse. Il seno della Mussolini fra i 3 è il migliore secondo me...però c'è una cosa che mi solletica di più: è il commento di Stefano diletto etc etc. Insomma sei una bellezza da paginone platinato, hai un sorriso con poteri soprannaturali e...non hai fatto niente per la sinistra italiana durante le ultime elezioni?

cristina ha detto...

acci...Anna pensavo ti volessi rifare il seno!!! Idea comune dato il decadimento ultimo! Ah ah! comunque gli uomini italiani davanti a due belle tette ancora apprezzano....

Saretta ha detto...

beh... allora se dipende solo da quello (come penso che sia) mi candido!
ciao un abbraccio

Anna ha detto...

Devo riconoscere che,come dice giustamente @Gianluca, le tette tirano e come!!!!!!
Le visite al mio sito sono triplicate oggi: tutti lì a digitare TETTE A NAPOLI :-)
Proverò a pubblicare,per par condicio come dice @Novat, un nudo maschile, per stare lì a vedere cosa accade.@Lello, sarai contento anche tu così:-)
@Enzo,spero che tu abbia colto l'ironia che volevo far trasparire dalle mie parole :-)
@Marina, cavolo, le vacanze toccano anche a me. Al ritorno, porterò la giustificazione, tranquilla!
@Mr Flamingo, se il post sarà lunghissimo, lo leggerò a puntate :-)
@Giulia, tu sei dentro, sempre...
@New, il biglietto me lo hanno fatto pagare, ma mi hanno fatto uno sconto cospicuo, non per le BBB, ma perchè sono rientrata fra i primi dieci fortunati...
@Stefano, caffè pagato a vita :-)
@Bruno, provvederò ad informare la compagnia, qualora ne fossero all'oscuro.
@Fra,che tristezza quando la portata è solo quella
@Cristina, non ci penso proprio a rifarmele,me le porto dietro da 51 anni,mi ci sono affezionata :-)
@Incarcerato, che orrore, non vorrei mai un portatabacco di quel materiale...brrrrr :-)
@Zefirina, non sapevo della D'Abbraccio, mi informerò, non posso avere una tale lacuna :-)
@Saretta, sono certissima che tu hai ben altri argomenti. Resta fra noi donne di sinistra, siamo molto meglio :-)

ebalsemin ha detto...

Beh che dire... una tetta al giorno toglie la malinconia di torno no? :)

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Va beh dillo che volevi fare un balzo in classifica dei blog italiani esponendo tette al vento LOL!!!!

Scherzo ovviamente Anna :-)))

Proposta la tua interessante, ma le candidate che proponi forse oramai non sono all'altezza del paio di tette esposte a Napoli in questi giorni.

Devono reclutare Tette nuove, pardon, nuovi esponenti politici.... lol!

Ciao Anna :-)))
Daniele

Melania ha detto...

Anna, mi hai fatto fare delle belle risate prima di andare a letto. Devo ammettere che la Veronica mi ha un po' deluso... probabilmente nel frattempo ci avrà messo rimedio. Mentre la Mussolini... accidenti, gran par di bocce (ok, sarebbe da vedere se dopo due figli o quanti ne ha avuti può ancora competere).
Sto discorso di tette al vento, sarà che l'estate è alle porte, mi dà un gran tono da gossipara.
notte, cara

Pellescura ha detto...

A quanto pare le tette mettono d'accordo tutti.

enzino ha detto...

le tette tirano sempre!!!!!!!!!!

MissXYZ ha detto...

Trovo disgustoso il tuo tentativo di presentare queste donne come troie.
Se approvi che un carcerato possa dare lezioni di educazione civica a chiunque, e sai a chi mi riferisco, è disonesto strumentalizzare il passato di altri per metterne in discussione il presente. Questa non ha nulla a vedere con l'onestà intellettuale che millanti.

Anna ha detto...

Egregia xyz, alias anonima,
se avessi letto l'avviso ad i naviganti, pubblicato a latere del mio blog, avresti visto che non amo gli anonimi. Ritengo che sia disgustoso arrivare da sconosciuti in casa di persone che, al contrario, si qualificano.
In merito a ciò che scrivi,deduco che non sei riuscita a cogliere lo spirito scherzoso del mio blog.Il mio, infatti, era un invito,in riferimento all'impronta di marketing che l'attuale capo del governo ha da sempre voluto dare alle sue campagne elettorali, ad usare le bellezze muliebri per incrementare ulteriormente il consenso ricevuto. Così come ha fatto la TTTlines.
Resta di fatto che la signorina Carfagna, immortalata nell'ultima foto, non ha di certo smentito il suo essere esclusivamente una bellissima fanciulla,priva di cervello, viste le penose esternazioni con le quali ci ha deliziato. Il termine troie lo hai usato tu, non rientra nel mio vocabolario.Anche io mi mostro a seno nudo e non ritengo di essere tale.
Ti invito a leggere meglio i miei post, se vorrai tornare,spero qualificandoti, ed a leggere fra le righe.
Non tutti sanno farlo, puoi chiedere delucidazioni la prossima volta, sono disposta a fornirle.
Un'ultima nota: la tua mancanza totale di arguzia,nonché di sense of humour, ti fa fermare alle parole e non andare oltre:leggi meglio i blog che frequenti, se lo avessi fatto, forse, avresti capito che quella de L'incarcerato è solo una metafora. Davvero credi che, se fosse in prigione,potrebbe avere un blog e impazzare meravigliosamente come fa tra tutti noi? Suvvia, cara anonima, svegliati!!!!!

MissXYZ ha detto...

al di là delle belle parole resta il fatto che siano state ridicolizzate tre donne. Non sono anonima ho scelto un nick come si usa nella rete e non intendo aprire un google account, anche se non gradisci. Un blog è come una porta di casa aperta, può entrare chiunque. Quanto alla tua supposta superiorità intellettuale e morale ..... lascio che te la canti e te la suoni.

Anna ha detto...

Per me sei e resti anonima,e ribadisco che gli anonimi non sono graditi in questo spazio. Non chiudo la porta perchè non potrei,ma ,anche se potessi, non lo farei.
Le Signore in questione provvedono ampiamente a ridicolizzarsi da sole, e , nel caso del ministro delle pari opportunità, a ridicolizzare tutte noi donne.
Non mi ritengo superiore a nessuno,sono nel mio spazio e ci mancherebbe altro che non me la cantassi e suonassi. Sono qui per esternare i miei pensieri. Ed ammetto, come vedi, SEMPRE il contraddittorio.

MissXYZ ha detto...

La sindrome di onnipotenza fa sì che sia tu a non cogliere lo spirito scherzoso e a sottovalutare l'intelligenza altrui. Quanto al termine troie, che a tuo dire non fa parte del tuo vocabolario, ma delle intenzioni sì, a giudicare dal commento in testa che è stato così recepito. ciao intrigante buffona!

antonello ha detto...

@carcerato
Mah.. che dire. Sono un uomo anche io, anche io avrei rallentato come i napoletani. :)

Comunque quello che dici è già successo. Mussolini era stato un gran furbacchione. Per far mandare gli italiani a combattere in Abissinia, aveva fatto tappezzare le città di manifesti che rappresentavano una bella africana con il seno scoperto.

Sappiamo poi le atrocità che avevano commesso, come ad esempio gli stupri. Quanti italiani sono ritornati dall' Africa senza testicoli perchè i mariti delle donne violentate glieli avevano giustamente tagliati e utilizzato lo scroto come portatabacco!

Giustamente! Perchè non lo facciamo anche noi italiani con gli stupratori (italiani e non)che si macchiano di quest'orribile reato sul nostro territorio?

Anna ha detto...

Antonello,
anonimo anche tu.
Mi spiace che L'incarcerato non potrà risponderti a tal proposito, ché di certo non verrà a sbirciare tra i commenti ad un mio vecchio post.
Vai da lui, che ha un bellissimo blog, ed esternagli le tue posizioni.
Io non sono per punizioni di tipo tribale, ma per la pena certa per tutti, migranti e non, e per qualsiasi tipo di reato.

Anonimo ha detto...

che orrore, il tuo articolo scaduto nel pecoreccio!
eh si, c'è tanta ignoranza intorno a te! facci vedere le tue zinne, o è per non inciamparci che cammini a qualche centimetro da terra. ciao neh!

antonello ha detto...

Fatto. Però non ho capito che significhi essere anonimo per te, se ti riferisci al link al blog, io non ce l'ho. sono anonimo x questo? Boh

Anna ha detto...

Hau ragione Antonello,
il fatto è che mi infastidisce non poter identificare le persone che entrano in casa mia :-)
Ma perchè non mi commenti su post più recenti? Qui mi sembra di stare in una stanza privata, sola soletta con te :-)

Anna ha detto...

A me già uno che dice "ciao neh", sta sugli zebedei, se poi insinua che le mie tette toccano a terra, divento una belva :-)
Anonimo, smamma verso altri lidi....

antonello ha detto...

ultimo commento poi me ne vado :)
eppure ci stanno altri anonimi sopra che non hai bacchettato, è perchè non contestano che possono essere anonimi? Vorrei capire, sono nuovo di blog.

Anonimo ha detto...

agli ordini kapò

Anna ha detto...

Antonello,
come puoi dire che non li ho bacchettati, leggi bene.
O forse non ho capito a chi ti riferisci. Mbè, se commentano positivamente, non posso che ringraziare, non credi?
Comunque tu mi sei simpatico, torna quando vuoi :-)

All'anonimo che mi ha dato del kapò, in perfetto stile berlusconiano, faccio una bella pernacchia :-))

Anonimo ha detto...

ma dai, lo sanno tutti che MissKappa sta x Miss Kapò. ciao neh.

Anonimo ha detto...

-------------------------------------
Mbè, se commentano positivamente, non posso che ringraziare, non credi? Anna
-------------------------------
non c'è differenza nell'atteggiamento di Anna e Berlusconi. ciao neh