lunedì 13 ottobre 2008

Per Finazio

Fin,
ormai si parla di te nel mondo dei blogger comunisti più che delle tette della Carfagna, degli esami a Reggio Calabria della Gelmini e dei capelli bitumati del Cavaliere. Penso che tu stia benone e ti stia anche divertendo leggendoci. E che ti faccia piacere constatare quanto siamo affezionati a te. Il link del tuo blog, ormai inesistente, lo lascio ugualmente, in attesa di sostituirlo con quello nuovo. Prima o poi, quando vorrai. Senza fretta.Ti lascio una canzone che a "noi" napoletani piace tanto :-) e un bacio, grande, a te ed a Joy.

Te vogl n'ata vot int a sti bbraccia......



Non perdere il testo della missiva del "puon Ciosef" contenuto nei commenti, mi raccomando.....

28 commenti:

dario ha detto...

Mah... io a Finanzio non lo conosco.

Possibile?

Anna ha detto...

Dario,
hai perso molto. Il suo era un blog bellissimo: esilarante, caustico, tagliente, divertentissimo.La posta del cuore di papa ratzy era assolutamente travolgente. Appena tornerà, ché deve tornare, ti consiglio di visitarlo.

marina ha detto...

mi unisco a te. Però vorrei capire
marina

l'incarcerato ha detto...

Non lo conoscevo nemmeno io, ma appena ritorna sarò curioso di leggere il suo blog. Visto che l'hai descritto troppo bene!!!

Anna ha detto...

@Incarcerato,
sul web, tra quei sporchi comunisti, si ipotizza che il blog di Finazio sia stato obbligato a chiudere.In effetti Fin era un tipo scomodo, come molti di noi.
Mi domando, però, perchè proprio lui. Io non ci credo, non voglio crederci. Immagino piuttosto che il caro vecchio Ignazio si sia rotto le balle degli anonimi che lo perseguitavano. Ma ho deciso che, se non torna, la posta del cuore di Ratzy la terrò io :-), molto indegnamente.....

clauds ha detto...

neanch'io conosco il blog di Finazio, ma ora mi hai incuriosita!
un abbraccio

clauds

Anna ha detto...

@Fin,
sua santità mi ha inviato una mail: è preoccupato, non si rassegna a vedere oscurata la sua rubrica di posta. Ti riporto il testo della missiva:

Cara infetele,
so che sei amika tell'infetele per antonomasia, mio crante tetrattore, Signor Finazio. Ti preco ti intercetere presso ti lui affinké io possa kontinuare a scrifere le pelle risposte alle stupite tomante ke i suoi lettori mi inoltrafano. Lo spazio tel piccolo miscretente era per me fonte di crante puplicità. Ora ke Faticano sta tifentanto pofero et io non posso più komperare miei ermellini, e scarpette, e anelloni,nonké cappellini, tefo intuistriarmi kon un po' ti marketing.
Konfito nel tuo puon kuore di crande atea.
tuo Joseph

Pellescura ha detto...

:-)

Artemisia ha detto...

Anch'io credo che si sia scocciato e abbia deciso di chiudere. Lo conosco poco (solo dai commenti) ma mi dispiace.

Offtopic:
Forse sara' arrivato anche a te l'invito a scrivere al Quirinale perche' il Presidente della Repubblica non firmi il decreto Gelmini. In ogni caso qui c'e' il link:
https://servizi.quirinale.it/webmail/

qui una bozza di messaggio:

Esimio Presidente della Repubblica, come docente/genitore e soprattutto cittadino italiano le chiedo di fermare lo smantellamento della scuola pubblica ad opera del Decreto Legge 137.
In fede
Firma

e qui un altro appello fresco fresco:
http://www.firmiamo.it/appelloanapolitanoperchenonfirmiildecretogelmini

Ciao,
Artemisia

dario ha detto...

Bon, volevo firmare anch'io, ma non mi fa accedere... mi sa che il sito e' troppo busy.
Provo magari stasera... chissa' mai, a tarda ora...

zefirina ha detto...

finanzio torna fra noi

Anonimo ha detto...

Joseph lives again:

http://lapostadipadrejoseph.blogspot.com/

Anonimo ha detto...

Senza che t'arrabbi, eh?

cristiana ha detto...

Ignazio!!!!!!!!

TORNA TORNA TORNAAAAA

ladyoscar ha detto...

Io lo conoscevo il blog di finazio uno dei più taglienti ed intelligenti!
sono d'accordo con anna torna fin!!

Anna ha detto...

Ah, benissimo, vostra Santità, vedo che ha trovato l'escamotage per continuare a tenere la sua posta del cuore. Finazio è un miscredente, ha ragione. Da oggi seguiremo solo lei.
Ossequi....

Padre Joseph ha detto...

Ciofani komunisten, senza esacerare, ja?

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Anche io non ho cancellato il link. Finazio è tra i primi blog che ho linkato e lo stimo immensamente come persona e come blogger.
Finazio, se ci sei batti un colpo!

Ti aspettiamo tutti presto più irriverente, scomodo e graffiante che mai.

Farfallaleggera ha detto...

Io non conoscevo questo blogger, però se tu lo apprezzavi e desideri il suo ritorno sul web, deve essere senza dubbio una persona di grande rilievo. Ciao giò

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Speriamo torni il più presto possibile.
A presto

Anna ha detto...

Finazio non tornerà più, ma guardate il link a latere:
La posta dell Ratzy. E' un blog che merita......

silvano ha detto...

Non ho conosciuto Padre Finazio. Credo che non conoscerò mai più, troppo tardi sono giunto.
E' apparso però sul mio blog, e vedo anche sul tuo, il buon e pio Padre Joseph, che ne ha raccolto eredità e Spirito Missionario. Una buona parola, una parola amica, una parola d'amore, un attimo di raccoglimento, una preghiera della sera non ci sarà mai negata dal generoso Padre Joseph.
Amen.

Silvia ha detto...

Mi hai incurosita Anna...
Dev'essere proprio forte questo Finazio!
Peccato non averlo conosciuto prima.

Intanto vado a vedere da Padre Joseph ;)


Un bacio!

Saretta ha detto...

nemmeno ıo l ho conoscıuto.... pero ha buone raccomandazıonı questo fınanzıo.....

Mr. Flamingo ha detto...

Buona sera Anna!

digito ergo sum ha detto...

era proprio un bel blog. ma, se proprio devo dirla tutta, anche le tette della carfagna non è che faccIno proprio schifo, eh?

un abbraccio. a te e alle tette della carfagna.

digito ergo sum ha detto...

cazzominchia, "caustico" è una parola soda...

ahahahah, vado, vado...

oscar ferrari ha detto...

`bella la posta del cuore di Tatzi, si può commentare anche in tedesco...