domenica 29 marzo 2009

Il regno celeste

L'ho visto Dio sceso sulla terra a miracol mostrare. L'ho visto alla televisione,nell'azzurro, fra vapori nebbiosi. E pontificava e aveva gli angeli seduti in prima fila. I guardiani del trono, investiti di luce divina, ad annuire soddisfatti e a battere le mani. E a cantar le sue lodi. Serafini, cherubini. C'era anche un putto, accolto sul palco celeste da una standing ovation. Eppure il suo parlare era infimo, inferiore persino alla sua statura. Ho visto un serafino, quello più prossimo al Signore, in difficoltà, con il volto contratto spesso in smorfie quasi dolorose. Pensava all'autederminazione, all'accoglienza del diverso, ma chinava il capo, anche lui. E poi l'onnipotente ha lanciato i suoi strali contro l'esercito del male, destinato all'inferno, se non disposto a redimersi e ad accogliere il suo verbo. L'unico possibile. A tutti gli altri prometteva il paradiso. E il popolo applaudiva. Gli avevano pagato la trasferta. Era una convention aziendale. All'uscita ricchi premi e cotillons.

14 commenti:

sileno ha detto...

Pensavo a una domanda impertinente:
Ma quando l'hai visto eri ,per caso, reduce da qualche festa dove l'alcol scorreva a fiumi e poi hai rischiato il ritiro della patente,oppure si è trattato di un incubo?
Poi un flash!
Era tutto diabolicamente vero, qualcosa avevo visto anch'io, compreso un minidiavoletto che salito su uno sgabello ( nascosto dal palco) urlava: "il problema è una crisi di crescita...".
Un orribile incubo aveva preso vita!
Sileno

ladyoscar ha detto...

ho avuto anche io questo brutto incubo... altroche visione!

Baol ha detto...

Ecco...io ci sto ancora male...

silvano ha detto...

Ti ricordi JCS e Too Much Heaven on Their Minds:

http://31canzoni.blogspot.com/search?q=too+much+heaven+

ecco io ho speranza.
ciao, silvano.

la signora in rosso ha detto...

ho scoperto....e sono ancora sconvolta, che hanno fatto l'inno al pdl e si intitola "a silvio", il ritornello fa: Presidente siamo con te
Menomale che Silvio c’è

questa è l'ennesima dimostrazione...del culto della personalità...
ciao

cristiana ha detto...

Una buffonata degna del suo capocomico!
Cristiana

oscar ferrari ha detto...

Cherubini? c'era tutta la famiglia di Jovanotti?

amanecer58 ha detto...

Ogni volta mi illudo di aver toccato il fondo e spero nella risalita, ma qui al fondo non c'è limite, praticamente la Fossa delle Marianne del delirio di onnipotenza e del Kitch con annesso breviaro in caratteri simil-miniati da finti amnuensi: l'ho già detto "fermate l'italia, voglio scendere"

desian ha detto...

come diceva ieri robecchi sul manifesto: SILV IL SUNG, roba da Corea. Però lo votano: come riprodurre la Corea senza brogli ma solo con le tv.....

zefirina ha detto...

per fortuna sono partita per un weekend con la mamma e non ho visto un bel niente!!!!

Debbi ha detto...

Ti leggo da molto sai Anna [posso darti del tu?:)]e,anche non ne ho mai lasciato la minima traccia,adoro tutto ciò che scrivi.
Purtroppo riguardo questo problema è inutile sperare si tratti solo di un incubo.
Ciò che riesce a sconvolgermi di più ormai non sono più le parole di quello schifoso bugiardo,ma tutta quella massa di gente che stava sotto e applaudiva,facendosi abbindolare e manovrare come pedine e burattini.
Perchè una volta per tutte non troviamo la forza di aprire gli occhi e cerchiamo di vedere in che razza di mondo schifoso viviamo?!
Ancora una risposta non me la so dare..

Nemo ha detto...

potere del verbo divino, eh? ah, e del voto terreno :)

Gatta bastarda ha detto...

già che schifo.... bel pezzo però

giardigno65 ha detto...

C'erano i portachiavi con gli angeli che si baciavano ?