domenica 20 luglio 2008

?

Vi faccio una domanda, a voi che capite di queste cose. Guardando il contatore delle visite al mio blog, che da quando ho inserito i due post "Tette al vento" e "Uomini nudi" ha conosciuto un sensibile incremento , ho scoperto di essere segnalata su Technorati e Wikio. Io non mi sono mai iscritta. Come ci sono finita? Non è che ami particolarmente la visibilità, sono per il pochi che mi piacciono, ma la cosa mi incuriosisce non poco.

17 commenti:

Pellescura ha detto...

Credo ti abbia inserito qualche tuo lettore. Se qualcuno dice che non è così, cancella pure il mio commento.:-)

silvano ha detto...

Non lo so. Io ti ho segnalato su technorati. E' possibile segnalare un blog od un sito anche se questo non è iscritto. Tu hai un'autorità pari a 43, in altre parole sei esplicitamente stata segnalata da 43 bloggers e messa tra i loro preferiti in technorati. Poi hai circa un 120 "blog reactions", che sarebbero link e citazioni da parte di bloggers in giro per la rete. Le "blog reactions" sono meno "importanti" dei "blog authority", nel senso che del primo puoi avere n. reazioni da parte dello stesso bloggers, essere cioè citata o linkata più volte da un singolo blogger, mentre per l'authority ogni blogger può segnalarti una sola volta, in aunto la segnalazione altro non è che essere inseriti nei suoi favoriti su tecnorati. A questo punto visto che hai già punteggi molto alti ti converrebbe iscriverti (è gratuito e nessuno ti stressa, serve solo per essere trovati più facilmente dai motori di ricerca), e cominciare a restituire il favore ai blogger che ti hanno segnalato segnalandoli a tua volta. EGOISTA!!!

ciao, silvano.
P.S. non so molto di questa cosa, ma vedrai che altri più esperti ti sapranno dare maggiori info.

Anna ha detto...

Silvano,
spiegazione chiarissima ed esaustiva.Grazie anche per la segnalazione. Boh, non so se iscrivermi, ste cose mi mettono l'ansia :-)

Anna ha detto...

Silvano,
scusa, ma una domanda mi sorge spontanea: a che pro tutto ciò?
Sembro scema lo so, porta pazienza.
Per aumentare la visibilità?

silvano ha detto...

Sì serve ad aumentare la visibilità e quindi le visite che ti arrivano dai motori di ricerca. Serve insomma ad incrementare il numero assoluto di visitatori.

♥gabrybabelle♥♥ ha detto...

eh,eh,eh, oltre ai re-link degli altri bloggher,alle citazioni fatte,ci sono diverse tipologie di citazioni,dai link interni al post(se ne parla e ti linko perchè,etc etc,)ai linkaggi diretti nell'home come sulle BlogRoller-link o il nostro(nuovissimo)Buzz,serve a noi a raggingere e /o leggere piu facilemnte un post di altto bloggher ma automaticamente ti regala un re-link,ed aumenta i page-rank del tuo blog,a questo aggiungi NON ultimo,un fattore importantissimo che molti bloggher non tengono in considerazione i titoli che si danno ai post,servono per esser piu facilmente "trovate/i"dai motori di ricerca con l'ovvio aumento delle visite,come hai scritto te TETTE E UOMINI NUDI,attirano eccome!!!!ciao Anna,Gabrybabelle

Anna ha detto...

Gabry,
ahahahahahahahah, grazie, sei stata meravigliosamente brava, anche se io ci ho capito pochissimo.
Comunque a me 'sta cosa del "ti linko e ti segnalo perchè così lo fai anche tu" non mi sconfinfera molto.
Io sto qua e sono così. Mi piace l'idea che qualcuno mi scopra e mi segua,come io faccio con tanti altri.e mi piace anche questa casualità. Ma il fatto dell'aumentare la visibilità mi interessa nulla.Sono per i prodotti di nicchia io. Di te apprezzo tantissimo il fatto che ti dedichi alle persone, le segui,le coltivi. Questo fa di te una grande blogger, anche se non fossi recensita o segnalata sui motori di ricerca.Fa di te la persona che sei, aldilà di ogni altra cosa.
Baci....

dario ha detto...

Come si fa a scoprire di essere segnalati su Technocrati o su Wikia? Boh!

Sai che ci ho pensato anch'io...? Cioe', faccio un bel post che si intitola... mmmh... chesso'... video porono gratis o Sabbrina ferilli che se lo piglia in c.... o... perche' no... Mara Carfagna spompina Berlusconi... sai che aumento di passaggi, il mio blog?

Poi pero' ho anche pensato che se aumentano le visite e' perche' 'sti pervertiti sono deviati verso il mio blog dai motori di ricerca mentre cercano tette e culi vari. Allora, si', mi piace l'idea di avere maggiore audience, ma non quel tipo di audience!

BECA ha detto...

la potenza di google! ;)

Anna ha detto...

Dario,
i miei post con quei titoli non erano finalizzati ad avere maggiori ascoltatori. L'ho scoperto dopo, vedendo le chiavi di ricerca sul contatore delle mie visite. Ho scoperto anche che sul web gira una tale miskappa che non ho capito bene cosa fa, ma credo spogliarelli. Per cui molti arrivano qui anche per quello.
Mi diverte tantissimo il fatto che, credendo di trovare tette e sederi, arrivino qui e trovino invettive contro berlusca o contro la benny :-)
Sì, anche a me non interessa nulla di avere visitatori di quel tipo.

enzorasi ha detto...

So perfettamente per averli letti che quei post non erano scritti per aumentare la "visibilità". Sinceramente non amo questo tipo di meccanismi e mi fanno paura...mi dà anche un gran fastidio che le segnalazioni giungano a seguito di argomenti come tette e uomini nudi. Comunque, per quanto mi riguarda, io voglio stare fuori dal "mercato dello share"; LO LASCIO VOLENTIERI A TUTTI GLI ALTRI. ciao Anna di nicchia.

dario ha detto...

Anna, non dubitavo che non l'avessi fatto apposta.

Enzo. Anche a me non interessa che arrivi al mio blog chi cerca tette e culi, ma sono molto sensibile all'attenzione degli altri (quelli a cui interessano i miei post, pero'!)

Passo intere mesate senza che nessuno legga i miei post (o forse li leggono, ma se non lasciano un commento, al massimo con sitemeter so che sono passati di li', ma non che hanno letto!). E se io ci metto impegno in quello che scrivo e poi nessuno legge, allora, dopo un po' mi chiedo che cavolo scrivo a fare. Eppure io di idee ce ne ho, e mi pare che siano anche cose che interessano a un sacco di persone....

Ultimamente ho discussioni aperte sul mio blog, ma le persone che commentano si contano sulle dita di una mano di un monco.

antoniovergara ha detto...

prova a inserire una tua foto nuda e vediamo quante visite fai :-)

Anna ha detto...

Antò, lo sai che quelle le mando solo a te, su msn :-))

Nemo ha detto...

Uhm... non che ci fossero dubbi su quali siano gli argomenti che 'tirano' (doppio senso!) di più in rete eheheh!
Il lato positivo è che adesso so quale titlo mettere nei prossimi post :D

Finazio ha detto...

Non ti stupire. Io continuo ad essere assediato da chi cerca Iva Zanicchi nuda. Ma si può?

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Esatto. Ha ragione Pellescura.

Ciao
Daniele