venerdì 25 luglio 2008

Pausa

Ieri sera, dopo aver subito l'assalto di un anonimo che ha invaso di spam questo blog e la mia casella di posta elettronica, il computer che uso abitualmente per collegarmi ad internet è andato in tilt, aggredito da un virus che lo ha bloccato. Non so se collegare le due cose, sta di fatto che dovrò risolvere il problema e poi tornare fra di voi. Un caro saluto e a presto.

21 commenti:

Farfallaleggera ha detto...

Ho letto i commenti del post precedente..idiota veramente l'anonimo....mi dispiace molto, ciao ciao giò

silvano ha detto...

Ciao Anna, mi dispiace. Comunque il tuo pubblico non te lo perdi!
Siamo qui con te.
ciao, silvano.

♥gabrybabelle♥♥ ha detto...

sai Anna,qst è la ragione per cui consiglio sempre(a chi apre un blog)di incrociare gli indirizzi e@mail)cioè MAI mettere l'indirizzo e@mail nel blog con cui si è aperto il blog e quindi l'account.Ma capisco che queste sono "finezze" per chi blogga da anni e anni e anni sul web(Comunity comprese)mai presi virus da m@ail in oltre 15 anni e comunque gli indirizzi vanno blindati a monte cioè sul serwer nostro account e anche a DESTINAZIONE,QUINDI SUL TUO P.C. MAI,ripeto mai,usato un servizio di posta elettronica come Outlook,è il modo migliore per infettarsi,lo so che chi ha tanti indirrizzi collegarsi ai serwer dei vari servizi puo' diventare un kaos(specie per chi NON ha collegamenti veloci) ma ci si fa l'abitudine ed evita qst tipo di problemi,sopratutto per gli scafati internettiani questo fa' si che si possa risalire all'indirizzo sia fisico sia del serwer di partenza dello spammatore sicuro Craker(no Acker ma Craker) che ti sta tartassando Craker
Spero che rimetti in ordine presto il tutto e togli il tuo indirizzo che si rifa' all'account dell'apertura di questo blog,un saluto Gabrybabelle

Fabioletterario ha detto...

Era capitato anche a me.. Certa gente non sa proprio cosa fare..!

silvano ha detto...

@Anna: ha ragione gabry. Usa una webmail come ed eficiente come di gmail, e mai scaricare su client di posta. Se non puoi proprio farne a meno (di scaricare con client) usane uno furbo come Thunderbird (infinitamente più sicuro di outlook express ed anche di outlook). Cmq il consiglio è usa webmail di gmail ti ci puoi gestire tutto come con un client, non hai problemi di spazio ed ha un ottimo antispam.
ciao, silvano.

Cesco ha detto...

Mi spiace molto per quello che ti è successo. Questo deficente continua a rompere anche se non gli da retta nessuno. Visto però che ha deliberatamente invaso il tuo PC danneggiandoti dolosamente, credo ci siano gli estremi per una denuncia alla polizia, che in questo modo risalirà all'indirizzo IP dal quale è partito l'attacco.

P.S., se poi scopri chi si cela dietro st'imbecille, potresti ritirare la denuncia e farci un fischio, così magari una visitina gliela facciamo ;)

Pellescura ha detto...

La mamma degli anonimi deficienti è sempre incinta.

Anna ha detto...

Grazie per la solidarietà!
Di quello che hanno detto Silvano e Gabry non ho capito nulla.
Quello che dice Cesco mi è più chiaro :-)
Sì, credo che sporrò denuncia, tanto più che nello spam erano riportati i nomi dei miei familiari.
Cesco, poi..conto su di te :-)
Altro che ZED :-))

silvano ha detto...

@Anna: mi dispiace tu non abbia capito. Se hai bisogno di chiedere cose specifiche o hai bisogno d'aiuto per le configurazioni, hai il mio indirizzo non esitare a contattarmi.
ciao, silvano.

Anna ha detto...

Grazie Silvano, cercherò il tuo indirizzo. Il mio che pubblico qui sul blog,ormai,è inutilizzabile.

silvano ha detto...

@quindi non ti è arrivata la mail che ti ho mandato ieri? anzi stanotte?

Anonimo ha detto...

Se hai attivo l'avviso dei commenti in arrivo alla tua e-mail è ovvio che ricevendo spam sul blog ti si intasa. Disattivalo.
Restringi la possibilità di commentare agli anonimi, e metti la verifica delle lettere, poi se continui a ricevere spam allora puoi fare una segnalazione.
Non penso si possano prendere virus dai commenti che arrivano alla mail, cosa diversa è se hai ricevuto mail non dal sistema Google ma da un privato.
Esistono gli antivirus, anche gratis.

newyorker ha detto...

mi spiace...
ma scusate...su wordpress si può risalire facilmente all' IP di chiunque lasci un commento, qui non è possibile? ciao tesoro, buon fine sett ;)

Anonimo ha detto...

cambia blog vieni su WP

Fra ha detto...

maledetti spamer fanno sempre casini e poi se ci si mette pure un virus. Va beh dai hai tutto il mio sostegno morale baci baci

Saretta ha detto...

che stronzi! (ops)
STATE LONTANI DA QUESTO BLOG OPPURE VI PRENDO IO!!! GRRRRRRRRR
brutti antipatici.

un bacio

l'incarcerato ha detto...

Anna! Anche io sono con te! Ma come hanno fatto a risalire ai nomi dei tuoi familiari? Troppo strano!
Comunque fai bene a moderare, io ho passato i guai con questo anonimo, e penso che sia la stessa persona perchè lo stile è inconfondibile!

Anonimo ha detto...

mi spiace...
ma scusate...su wordpress si può risalire facilmente all' IP di chiunque lasci un commento, qui non è possibile? ciao tesoro, buon fine sett ;)

Un pò scarsini qui, mai sentito parlare di proxy server?
La legge in materia ha recentemente stabilito che pur risalendo ad un IP questo identifica la macchina e non l'utilizzatore. In pratica se il PC è in comune con altri, e tutti negano di essere spammers, è difficile incolpare con certezza qualcuno, prudenza.
E poi ci sono IP statici e IP dinamici, urge un minimo di informazione!
Se c'è reato si fa una denuncia, i tempi sono lunghi e può anche essere necessario un avvocato, e se il PM non riscontra il reato le spese sono tutte a vostro carico.
Non è poca cosa, a meno che non abbiate un amico che lavora per amicizia, o che non siate voi stessi avvocati.

donnigio ha detto...

GRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!!!
Annaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa...torna presto, lo sai che non posso fare a meno di te!!!! Maledetti anonimi :-(

Anonimo ha detto...

Anna cara,ignorali.Sono dei mentecatti che si divertono solo se presi in considerazione,dei poveri di spirito.

Cristiana

BECA ha detto...

l'italia sta cadendo in mano agli strozi e ai fascisti..