domenica 6 aprile 2008

La lettera

Ho aperto la cassetta della posta, pubblicità, tanta, come sempre. Qualche bolletta, ché quelle non mancano mai e…….una lettera! Sono rare le lettere. La guardo: il mio nome e cognome scritti per esteso, nessun mittente. Il cuore sobbalza. Lo so è lui, lo sento. Sono due anni che non mi scrive, lo aspettavo, temevo questo momento ed ora, è arrivato. Faccio le scale di corsa, apro la porta con mano tremante, me la chiudo alle spalle. Poggio la borsa, le chiavi; rigiro la busta fra le mani, la annuso,la stringo,la guardo, la apro, quasi strappandola.
Cara Anna Pacifica : il mio nome per esteso, come nessuno mi chiama; solo lui sa farlo, turbandomi. Anna Pacifica, mia nonna paterna mi chiamava così, Pacifica anche lei, e rotolava questi due nomi fra le labbra con orgoglio ed affetto. Ah , cara nonna, ora solo a lui è concesso di chiamarmi come tu facevi. Con lo stesso affetto e con aggiunta e ritrovata intimità.
Subito il mio uomo sa cogliere l’animo di donna del sud, mi conosce, ed a quello si aggrappa, sa come prendermi.
Mi parla della Sicilia, di Napoli, di luoghi del mio cuore e della mia anima. Per me costruirebbe ponti e lastricherebbe piazze e strade d’oro e di speranze . Vuole che mi senta sicura, fra le sue braccia, e mi sussurra che mi proteggerà, sempre e comunque.
Vuole donarmi la serenità del quotidiano: aiutarmi anche nel mio lavoro, rendermelo meno gravoso e più gratificante. “Quando sarai anziana, aggiunge, sarò presente come valido bastone della tua vecchiaia, come sostegno. Lascia l’altro che non ti merita! Ha sempre approfittato di te, della tua bontà, della tua disponibilità, del tuo danaro. E’ un mentitore, pieno di pregiudizi ed è un vizioso. Anna, anela alla libertà, quella libertà che solo io posso darti.” Quindi vira per planare lievemente sul campo minato della bacchetta, ah, la bacchetta, quella che tanto sapientemente diceva di saper usare. Chiudo gli occhi e sospiro: quanti ricordi! La bacchetta, la sua bacchetta. Ora dice di non averla più, non più così forte e vigorosa e non mi promette miracoli, ma una realtà tangibile di prestazioni durature ed intense. Indimenticabili. Che uomo!
Chiede la mia comprensione, il mio affetto, il mio slancio,il mio aiuto.
Allarga le sue rassicuranti braccia al mio amore. E’ pronto ad accogliermi.
Conclude con un forte abbraccio. I baci, quelli, saranno per dopo, lo so.
Poi la firma: non di quelle comuni, ma di quelle progettate, che fanno pensare a scarsi studi, a chi ha scritto raramente ed ha poca dimestichezza con la penna, ma vuole imprimere originalità e carattere nel vergare il proprio nome su contratti ed assegni. Una S che sembra una L, seguita da un ilvio da prima elementare, ma il tocco di classe è sulla B che una b non è, ma un’acrobazia grafica, seguita da segni ondeggianti ed incomprensibili.
E’ lui, il Nostro: l’innominabile che si è nominato.

35 commenti:

mariad ha detto...

è l'unico in Italia che non si è accorto dell'esistenza della mail.
;)

donnigio ha detto...

...e brava Anna!!! Ti ho scritto io, con una bella bustona gialla...e niente!!! Ti scrive Berlusconi, e ne fai addirittura un post..!!!!!!!! E allora...te lo meriti al governo!!!! :-DDDD ah ah ah
(non lo auguro neanche al mio peggior nemico, figuriamoci a te!!!!)

Peppe ha detto...

Ma come si permette questo pluriinquisito a mandare una lettera a me? Chi lo autorizza? Sarei tentato di darla ai carabinieri, e dire che io non c'entro nulla con lui....

Anna ha detto...

Peppe,
volevo fare la stessa cosa, credimi....

Gianni,
chiedo venia, ma ritenevo che la tua lettera fosse una cosa privata fra me e te. Ma, a questo punto, ne parlerò :-))

donnigio ha detto...

...ah ah ah...Anna, stavo scherzandoooooooooooooooooo ;-)

I Care ha detto...

Grande! Ho letto con attenzione questo post veramente bello! Mi piace il tuo blog!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

A me non è ancora arrivato nulla fiuu! LOL!

PS: per vedere il video di you tube come posso togliere la canzone cantata da Sinead O' Connor? Se non lo faccio l'audio non lo sento nel senso che si mischia con quello della cantante irlandese.

Melania ha detto...

Allora è un uomo poco serio... ha scritto anche a me... non dico di esser esattamente gelosa... me delusa sì. Pensavo di essere io, al centro dei suoi pensieri.
Che delusione questi uomini...
Un abbraccio e notte a te

l'incarcerato ha detto...

Sono anni che non ricevo una lettera, sperò che la mandi anche a me. Almeno qualcuno mi pensa, meno male che Silvio c'è!

Anna mi hai fatto troppo ridere, davvero! :)

marcouk76 ha detto...

Al contrario del tuo post sul pranzo mascherato dal resoconto di un amplesso, questa volta non mi hai fregato!!! L'avevo capito dalle prime righe che non si trattava di una vecchia fiamma...!

newyorker ha detto...

ce so...ce so......
nothing compares to u....

newyorker ha detto...

non è che andiamo nello stesso posto eh????

Anna ha detto...

New,chi può dirlo? Potrebbe pure essere :-))

dicolamia ha detto...

Una Signora come te, non può sentirsi affascianata da un puttaniere del genere!
Butta la lettera dalla finestra e cancella il ganimede dalla tua vita.
Cristiana

PS un capolavoro di post!!!

Lello ha detto...

io ne ho fatto un uso migliore...come base nella lettiera dei gatti. Godo nell'immaginare le mie piccole fare i loro bisogni sul simbolo dello psiconano!!

Donna Cannone ha detto...

C'ero quasi cascata, nel tranello romantico...
A me non ha (ancora?) scritto. La cosa un po' mi turba.

Mi sento un po' outsider....

M.Cristina ha detto...

Ragazzi mi dispiace ma evidentemente io sono di una classe superiore poichè sono stata addirittura invitata a cena dall'On. Alemanno; non so se mi spiego...Ahimè ho però declinato l'invito, per la stessa serata avevo già un impegno danzante con il mio candidato alla Provincia...fratello del Commissario Montalbano.
Però tutto questo interesse nei miei confronti mi commuove, peccato che temo svanirà, come il sogno di cenerentola, all'alba del 16 aprile. Per ora prò ho voglia di cullarmi nell'illusione. Per favore non mi svegliate.

alicesu ha detto...

Perchè a me non scrive??
Sono gelosa.

Anna ha detto...

Wow,
che figata le cene con i candidati.
Vai lì, incontri un sacco di persone che sperano nei favori riconoscenti del dopo elezioni, mangi di peste, devi guardare le facce di culo dei politici e poi, alla fine, ti devi pure pagare il conto.
Meglio darsi una martellata sugli zebedei, o ,meglio ancora, darla a loro :-))

Melania ha detto...

Ciao Anna. Sorrido, anche oggi. Spero che duri un po' questo sorriso e questo stato.
buona giornata e un abbraccio

Pellescura ha detto...

Stamattina l'ho visto intervistato da Mineo.
Che pagliaccio abominevole!

Anna ha detto...

Pietro,
lo so che sei un eroe: vederlo di prima mattina è da stomaci forti e da veri uomini!!!!!

holden ha detto...

Mi sa che Esteban prima di mettersi con una donna deve contarle i capelli...)ciao

Artemisia ha detto...

Tu "Pacifica"???
Ma l'ha visto questo post?

Fabioletterario ha detto...

Mamma mia, quell'uomo...! E' incredibile! Impossibile! :-(

giulia ha detto...

E così ti ha scritto... MI fa piacere, io ho ricevuto invece la lettera di Veltroni... Giulia

marina ha detto...

Sei un fulmine! mi freghi sempre le idee!
ho ricevuto posta anche io.
Ma io l'ho ricevuta anche da Storace!
crepa di invidia
marina

Anna ha detto...

Mmmmmmmm......Storace, sto a rosicà.Mo ci mancano solo quelli che ce l'hanno duro, e poi stiamo a posto.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Sic... è arrivata pure a me

momi ha detto...

Ho sentito di sfuggita alla radio che un signore del Nord Italia molto determinato, abbia ottenuto qualche mese fa, con sentenza dalla Cassazione, un rimborso danni di qualche decina di migliaia di euro per aver ricevuto una lettera elettorale al proprio domicilio senza che vi fosse una spiegazione al possesso da parte del politico dei suoi dati anagrafici.
Una notizia apparsa dappertutto in prima pagina poi ho notato. :-o
Un bel Paese con avvocati cazzuti che Pacificamente :-) fanno venir fuori da qualche tasca a caso qualche Milione di Euro no eh, troppo utopistico..
Io ho rinunciato pure al gusto di dispiegare il volantino per vedere cosa partoriscono i comunicatori, strappo tutto.. :-o
Un abbraccio pre-elettorale Anna :-*

rudyguevara ha detto...

LA FRASE PIU' INQUIETANTE è QUESTA:“Quando sarai anziana, aggiunge, sarò presente come valido bastone della tua vecchiaia, come sostegno".MA DICO,NN CE NE LIBEREREMO MAI?E ANCHE:QUANTO INTENDE CAMPARE?(MENO MALE HO CAMBIATO DUE VOLTE RESIDENZA NEGLI ULTIMI DUE ANNI,MAGARI RIESCO A SFUGGIRGLI!)

Mimmo ha detto...

...è incredibile come riesca a raggiungere ogni casella postale.
Siamo proprio forntunati ad avere una politica così presente capillarmente...


sOB!

Anonimo ha detto...

qua ha mannat 'e lettere a tutt 'o curtile, e pò se ve ricenn ca 'a munnezza aumenta
e pe forzaaaaaaaaaaaaaaaaaa

ronna ndunetta

ilpiccoloLord ha detto...

hoilalà vedo che abbiamo le stesse antipatie :)
meno male che lo psiconano non mi ha inviato nulla, non avrei accettato questo affronto!!

ricordo di essere già stato su questo blog,ma probabilmente eri acora agli inizi. Mi piace! ti ho aggiunta sul mio reader così non scappi più :)

un saluto,
ilpiccoloLord

ah, poi mi dirai cos'è che marina ti racconta di me :D

TIW ha detto...

Ho ricevuto anche io la lettera con la promessa: La benzina a metà prezzo!!!!!!!!!