mercoledì 19 novembre 2008

Mani

Detesto le mani troppo curate, quelle imbellettate,quelle finte. Non mi piacciono quelle mani che non parlano di noi. La mano è la nostra vita, è quello che facciamo ed abbiamo fatto. Le mani lavorano e parlano. Si crea con le mani, si comunica con le mani, si ama con le mani.E le mani fanno l'amore. Sono veicolo di emozioni e sensazioni. Le mani spiegano e non mentono. Sono la parte più eloquente della nostra umanità. Mani forti, mani delicate, mani dure, mani impazienti, mani nervose,mani vinte, mani che hanno vinto,mani che han lavorato, mani che han fatto lavorare, mani che hanno dato amore,mani che non ne hanno ricevuto, mani che distruggono, che costruiscono, che giocano e che si cercano. Le mani sono un prolungamento dell'intimo, esprimono un desiderio,ma anche solo un'intenzione: sono una meravigliosa fusione di corpo e spirito. Ho sempre pensato che chi nasconde le sue mani dietro il belletto, o le cura troppo e non le mostra per quello che sono, ha paura di mostrare se stesso.

30 commenti:

oscar ferrari ha detto...

Hai proprio ragione, le mani fanno l'amore. C'è stato un periodo in cui la destra mi faceva un male...

Anna ha detto...

@Oscar,
era il periodo in cui ricevesti le stimmate ? :-))

silvano ha detto...

Mentre leggevo il post mi dicevo adesso sbraco. Poi guardando i commenti che al momemnto erano arrivati (2) ho pensato "troppo presto per sbracare", ripasso più tardi. Però intanto ho letto. 'azzo battuto sul tempo avete già sbracato voi.

ciao, silvano.

La Mente Persa ha detto...

Non amo la nails art.
:) sono una delle parti più importanti del nostro corpo, possono anche essere meravigliose se affusolate.
gio

newyorker ha detto...

Ponzio Pilato?

Anna ha detto...

@Silvano,
lo sbracamento mi piace, lo avrai capito :-)

@la mente,
la nails art mi fa orrore...

@New,
lui ce le aveva sicuramente pulite, su questo non ci piove.

il viandante ha detto...

Curare le mani è anche bello.
Non mi piacerebbe chi non avesse cura delle mani - che non per forza significa nascondersi o occultare qualcosa, altrimenti non dovremmo curare nemmeno i denti, e non oso sperare cosa ne sarebbe! - nè che non si accingesse a farlo.
Adoro le mani curate, sarò un feticista????

P.S. grande la battuta del primo commento sulla mano destra dolorante!

Un saluto, tesò!

silvio di giorgio ha detto...

in america sta spopolando la chirurgia estetica dei piedi(tra un pò sbarca anche in italia,teniamoci pronti.eh...);delle mani non mi pare ci si curi molto: evidentemente "trascurate" sono molto più seducenti
e comunicative.

ho visto che sei su facebook...anche tu...:-(

Anna ha detto...

@Michè,
ho sempre pensato che fossi un mezzo feticista :-)

@Silvio,
è gravissimo il fatto che sia su facebook? Anche se non so cosa ci faccio? :-)

XPX ha detto...

Ma cos'è una critica verso le donne o ti riferivi sclusivamente agli uomini.
Perché di donne che non si curano la pelle e le mani ancora non ne conosco.
Ciao!

Donna Cannone ha detto...

bellissima la foto.
E' vero. In particolare mi vengono in mente due persone le cui mai sono molto significative. Non sapre dire delle mie.

Anna ha detto...

@xpx,
mi riferivo ad entrambi. Se penso ad un uomo con la mano curata, mi vengono brividi di orrore.
Quando vedo una donna che trovo interessante, intelligente, brava e le guardo le mani sono sempre mani forti, con le unghie corte,mani che stringono, mani che lavorano. Non manine molli con la manicure e le unghie smaltate.

@Donnacannone,
e belle anche le mani, vero?

silvio di giorgio ha detto...

anna
non sopporto le mode, e facebook è la moda del momento... il fatto che tu sia iscritta senza sapere il perchè non so se sia un punto a favore o a sfavore...ci devo riflettere :-))

UIFPW08 ha detto...

con le mani... si puo dir di si...

Pietro ha detto...

a me viene in mente la canzone di de crescenzo, mi hai fatto venire voglia di riascoltarla

marcouk76 ha detto...

Ciao Anna, scusa se vado un po' fuori tema, ma leggendo oggi che i paesi nordici hanno prestato 2.5 billioni di $ all'Islanda e che la sua moneta ha dimezzato il suo valore dall'inizio dell'anno (si' insomma, stanno con le pezze al c**o!), non ho potuto evitare di pensare al tuo amico blogger islandese a cui scrivevi in Italiano!

Si' insomma, questi islandesi ci hanno sempre guardato dall'alto in basso, un po' spocchiosi, Italiano: Mafia, Berlusconi e spaghetti, mentre noi abbiamo... abbiamo... ghiaccio? gas naturale? Si' insomma siamo meglio di voi! Tutti belli e biondi...

Non sarebbe ora di fare un'altra visita al nostro amico islandese e chiedergli consiglio su un bell'hotel dove alloggiare? Ora non badiamo a spese visto che la loro moneta vale piu` o meno come quella albanese (con tutto il rispetto eh!)... se ci gira quando poi siamo la' l'albergo magari ce lo compriamo pure, che queste camere moderne sono sempre troppo piccole e i pumini pesanti non ci stanno... anzi, se ci gira potremmo fare una colletta e comperarci tutta l'Islanda!

Dai dai, scrivigli un bel commento come sai fare tu! Poi posta il link sul tuo blog che non me lo ricordo piu`!!!

PS: Ho tolto le lettere che bisogna scrivere prima di commentare sul mio blog, non so proprio come ci fossero finite... io non le avevo messe, giuro!

zefirina ha detto...

confesso pubblicamente un pensiero intimo guardo sempre le mani di un uomo..perchè mi viene subito in mente , se mi piace, cosa potrebbero fare quelle mani: accarezzare, toccare......

amo le mani curate anche se io porto unghie corte e non laccate, dato che il mio lavoro consiste nell'usare molto la tastiera del computer non potrei mai portarle lunghe e anche il lavoro di casalinga disperata impedisce di portare smalto
in compenso mi piacciono i piedi ben curati

clauds ha detto...

interessante teoria Anna!
sara' per questo "nascondersi dietro il belletto" che raramente ho affinita' elettiva con gente che passa troppo tempo a far la manicure?
ci riflettero'...
;-)

passa una buona giornata

clauds

marina ha detto...

a me piacciono tutte le mani, come spia della personalità. Ma so che le mani ingannano anche.
Ho conosciuto uomini con civilissime mani e incivilissimi animi. Scusa il bisticcio
marina

Silvia ha detto...

Buongiorno Anna :)

Non sapevo avessi anche una vena poetica...Bel post!

A me piace la semplicità in genere, per questo anch'io preferisco le mani "al naturale"...Soprattutto per quanto riguarda gli uomini!

Un bacetto...A presto!

Anna ha detto...

Ciao @Marco!
Mi hai ricordato quel simpaticissimo meme che inventò quel matto di Oscar Ferrari. Si trattava di invadere l'Islanda via web. Invitava noi blogger a scegliere dei blog islandesi sui quali inviare dei commenti in italiano. Ricordo che ne scelsi tre, solo in base alle foto personali che pubblicavano (li giudicai meno brutti e slavati degli altri), ché, ovviamente, non capivo nulla di quello che c'era scritto. Non potendo commentare i contenuti, commentavo il template o le foto.Di uno commentai le bottiglie di vino che esponeva. Due mi ignorarno completamente, uno invece, avendo ricevuto le visite di altri blogger giocherelloni come me, si arrabbiò di brutto. E scrisse un post, presumo, contro gli Italiani del quale non capii un accidente, ma vidi le foto che erano molto eloquenti.Mafia, Berlusconi, spaghetti, grossi crocifissi d'oro su camicie aperte su ventri prominenti e così via. Ricordo che gli scrissi uno scarno commento in inglese, me lo devo andare a rivedere.

http://joijoijoi.wordpress.com/

questo è il link, ma mi pare che abbia cancellato i vecchi post. Vedi tu se ci capisci qualcosa.
Francamente non mi pare il caso di infierire in una situazione come questa. Il comportamento del ragazzotto si commentò da solo. Non riesco ad essere vendicativa.
Di tutta quella storia ricordo con piacere le grasse risate che ci facemmo e poi mi è servita per stringere amicizia con Oscar Ferrari. E non è roba da poco :-)

l'incarcerato ha detto...

Dalle mani si capisce anche il vissuto dell'uomo...

holden ha detto...

Ritengo che gli occhi , lo sguardo i segni sul viso siano lo specchio di una persona.Ti dirò che trovo raramente sguardi interessanti, molto raramente.
Sulle mani ho sempre saputo che si legge l'età di una persona, tu puoi truccarti, fare interventi correttivi al viso, ecc . ma poi se ti guardo le mani leggo la tua vera età. ciao
MA perchè porti sempre i guanti?

intrigantipassioni ha detto...

Mi piacciono le mani, in generale... E' una delle cose che osservo per prime in una persona.

Ciao, dolce Anna...

M.Cristina ha detto...

Interessante teoria...

Maury ha detto...

Non piacciono neppure a me le mani troppo imbellettate, soprattutto in una donna. Deve averle curate, ordinate e pulite, ma di sicuro non con unghie finte, che mi fanno anche un po' senso veramente. Anche perchè non potrebbe neppure usarle...... che sennò i cento eurini che ha dato all' estetista vanno a farsi....... ooppss " benedire "!
Maury

giorgio ha detto...

A proposito di eros, amore e mani, vai sul blog di tereza (se non l'hai, trovi il link da me) e guarda il video di oggi con Sergio Castellitto. Vale più di tante parole... A presto, Giorgio.

P.S. Come mai non ti ho linkato prima?

Artemisia ha detto...

E che dire di quelle che hanno la pelle rosicchiata intorno alle unghie? Che sono ansiose, obvioulsy! :-))

Clelia ha detto...

Hai ragione le mani rivelano tutto di noi, il nostro modo di interpretare la vita e come la si vive-. Penso però che anche gli occhi non mentono e bisognerebbe guardare di più le persone negli occhi per capirle.

clelia

Maurizio Pratelli ha detto...

Mani di amici, di dottori, di insegnanti
mani di attori, di divi, di cantanti
mani di ministri che chiedono la fiducia
mani sottili manovrate con ferocia.

Mani bianchissime, schifose da toccare
mani inanellate di papi da baciare
mani scivolose di esseri umani
mani dappertutto, tantissime mani

le guardo, mi sommergo, annego e sprofondo
in questo lago di merda che poi è il mondo!

g.gaber