domenica 23 novembre 2008

Tre

Sono tre. Uno arriva, si annuncia alzando la voce, all'improvviso. L'altro lo segue a ruota, gelido e disarmante. Il terzo è subdolo e faticoso, inizia a sfiancarmi ancora prima che lo veda. Mi basta annusarlo.Sono tre e mi vogliono.Tutti e tre mi reclamano. Pretendono di possedermi contemporaneamente. Io mi sento perduta, so che sarà difficile sottrarmi. Tutto sarà come sempre. Loro lo sanno e infieriscono. Mi prenderanno, lo sento sulla pelle. Li accetto come si accetta l'ineluttabile. E soccombo. Il gomitolo del mio masochismo inizia a dipanarsi. So che soffrirò, ma egualmente mi abbandono a loro.Uno mi prenderà la mente, l'altro il corpo e l'ultimo l'anima. Si avvicenderanno su di me, spietati e languidi al tempo stesso. Ed io subirò, sorridendo. Ma piangendo dentro di me. Li sentirò nelle viscere, andare lentamente fino a trafiggermi. Mi spalancherò a loro, vittima sacrificale. Fate di me quello che volete e poi andate via. Ma non sarà breve. Loro amano dilungarsi sopra di me, dentro di me. A volte in carezze lievi, altre in impietose cavalcate, che mi stravolgono. Uno mi terrà ferma, mentre un altro mi guarderà sfiorandomi e l'ultimo mi trafiggerà, con ricordi di echi lontani. Echi mai felici. Andranno via e mi lasceranno sfinita, ma serena, con lo sguardo ed il cuore che guarderanno avanti . Ad una nuova primavera. Dietro di loro la scena della mia stanza disfatta.Tutto sarà passato e non gliene vorrò. So che è così. Sono loro: l'inverno, tenebroso e troppo forte per me, il freddo, paralizzante e triste, il natale, angosciante e bambino.

38 commenti:

l'incarcerato ha detto...

Giuro che questa volta non ho pensato ciò che volevi farci credere.

Sei proprio una birichina.

ps sai scrivere benissimo, te l'ho mai detto?

silvano ha detto...

Succede nella vita di avere dei problemi, dei conflitti irrisolti, delle pulsioni incontrollabili: ne vogliamo parlare?

holden ha detto...

SU Anna, anch'io nn sopporto più il freddo, vorrei che fosse sempre primavera, ma ti ricordo che l'inverno inizia il 21 dicembre, siamo in autunno ancora.
Buona settimana , qui nevica alarghe falde.ciao un bacio

rodocrosite ha detto...

Il natale angosciante?? Ma come, non ti lasci anche te prendere dalla corsa ai regali, dalle lucine sfavillanti, dal panettone che senonlomangichenataleè? Dal fatto che siamo tutti più buoni, l'albero, il presepio....

Ok, hai ragione.

sileno ha detto...

Sei straordinaria!
Sileno

me, just an Italian man ha detto...

Che cavolo.. Io intanto chiamo il 113..

giorgio ha detto...

Molto, molto, molto bello.
E così li hai fottuti tutti e tre.
Ciao, Giorgio.

Pupottina ha detto...

buon inizio settimana

^_______________^

digito ergo sum ha detto...

ueh! mi stavo preoccupando.
poi però succede che arriva maggio...

un abbraGGio.

zefirina ha detto...

la fai finita???????

mi illudi con un racconto falsamente erotico, mi si alza la pressione e poi mi parli dell'inverno, del freddo e del natale.....

il freddo lo odio, vado in scooter, l'inverno incide sul mio umore e lo rende mediamente nero per fortuna che poi c'è sempre qualche pensiero felice a cui aggrapparsi e il natale....lo sopporto solo perchè c'è Lorenzo, riguardo ai regali da tre anni a questa parte non si fanno, siamo una famiglia nuemrosa e allargata e non tutti hanno le stesse disposnibilità e quindi ho deciso (autoritariamente) che si danno un tot di soldi in beneficenza e il regalo lo becca solo Lorenzo perchè è piccolo

funziona benissimo e siamo tutti più allegri e meno stressati

stella ha detto...

Annaaa sei unica!

Mi sono trattenuta a non andare a leggere subito la conlusione e via via che leggevo mi dicevo :questa volta è vero tutto,parla di una violenza subita e mi stavo rattristando...accidenti a te!

Sei vera nello scrivere e la fantasia non ti manca.

Perchè non pubblichi una raccolta dei tuoi...raccontini?

newyorker ha detto...

nevica?

Martin ha detto...

Mi piace il tuo blog e pertanto ho deciso di passarti il premio Dardos, anche se ho visto che hai già tanti riconoscimenti. Se passi dal mio blog puoi ritirare il premio. Ciao, Martin

Fra ha detto...

qualcosa di buono il freddo ce l'ha, per esempio ti ha fatto scrivere questo post stupendo. Un bacio ;)

ladyoscar ha detto...

No no.. stavolta non ci son caduta eheheh son rimasta fredda e distaccata fino alla fine!
Sei fantastica anna!!

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Conosco degli ottimi specialisti in psicologia.

Anna ha detto...

@L'Incarcerato,
grazie per l'apprezzamento. Sì, me lo avevi detto, ma , se me lo ripeti, mi piace ancor di più :-)

@Silvano,
parliamone, con te parlo di tutto.Approfitto di questo spazio per dirti che sei tra le persone più civili, pacate, rasserenanti che io conosca.

@Holden
vedi di non lasciarmi sotto la neve stanotte.....

@Ridocrosite,
vedo che siamo sulla stessa lunghezza d'onda...

@Sileno,
detto da te mi lusinga, grazie

@just an italian man,
no, ti prego, meglio che l'arma stia lontana da me, ci penso io a tenerli a bada :-)

@Giorgio,
li fotto ogni anno, e loro fottono me :-)

@puppottina,
un bacio....

@digitino,
maggio arriva sempre, e sempre si spera di arrivarci :-)

@Zefi,
i regali di natale li ho aboliti da anni. Il fatto è che già detesto la ricorrenza e poi, come per ogni cosa, tutti si appoggiano a me, aspettandosi che produca meraviglie, quando io vorrei solo andarmene in letargo, fino al 6 gennaio...

@Stella,
grazie per il consiglio. Ma pubblicare dove? Sul giornalino parrocchiale :-)
Bacio...

@ New,
non nevica ancora in città, ma arriverà, me la sento col fiato sul collo...

@Martin,
grazie di cuore. Provvederò a pubblicare il graditisimo riconoscimento.

@Fra,
tesoro, ogni tanto ricompari. Mi hai fatta contenta...

@Ladyoscar,
grazie per il fantastica. Sapevo che non ci sareste cascati, ma mi piaceva la metafora. Quella della violenza annunciata e della rassegnazione. Come a dire: che ci posso fare? Meglio che me lo faccio piacere :-)

@Schiavi,
dici che sono mentalmente disturbata. Ebbene,hai ragione :-))

stella ha detto...

Perchè ti butti giù?

Leggo certe schifezze!!!

Anna ha detto...

Ah ecco @Stella, potrei catalogarmi fra quelle...hahaahahahah....sei fantastica :-)

oscar ferrari ha detto...

fino a metà post, non mi sarebbe dispiacito fare il secondo...

il viandante ha detto...

E poi io sarei il feticista????
La tua mente è perversa, tesò....non te ne uscire con le solite battutine...come dire, la pezza a colori!!!
W la tua perversione a 360 gradi...o a 90???????eheheheheh

Un bacio, amò!!!

Tereza ha detto...

ehi, Annuzza bella,
vabbé che l'Abruzzo è gelido ma dai...bevi un buon rosso davanti al fuoco!

Anna ha detto...

@Oscar,
il numero due è intercambiabile :-)

@Viandante,
uè uaglio', tu sarai pur nu prufussor, ma i te vatt...

@Tez,
seguirò il tuo consiglio, in attesa della primavera...

BC. Bruno Carioli ha detto...

Con un tempaccio così ......

La Mente Persa ha detto...

Scrivi molto bene.
gio

marina ha detto...

Io invece gliene vorrò!
marina, rancorosa antinverno, antifreddo, antinatale

Pietro ha detto...

bischera

Anonimo ha detto...

L'avevo letto prima ed ero passato oltre: ormai so dove vanno a parare le tue avventure erotiche. Adesso ritornato penso che potrebbe esserci un'altra lettura, questa ben poco natalizia, forse il doppio senso va in altra direzione.Forse va dentro un'alcova; perchè vedi, il tuo modo di descrivere è, come dire, troppo centrato sul tema, troppo carnale. Voglio dire, fuor di metafora, che sei eccitante, troppo eccitante per un Natale.

dall'harem ha detto...

cara amica da tempo ti seguiamo. Riconosciamo in te la tentazione. Fra di noi ti chiamiamo così: miss tentazione. Dai realtà ai tuoi sogni, non li svilire nel racconto. Vivili! realizzali!
dall'harem

Farfallaleggera ha detto...

"il natale, angosciante e bambino." non c'è nulla di più vero...ciao ciao giò

Saretta ha detto...

.......

passavo per un abbraccio

Anna ha detto...

@Bruno,
è davvero un tempaccio, ed il resto non è meglio :-)

@La mente persa,
grazie, onorata....

@Marina,
meglio non portar rancore, tanto torneranno, meglio tenerseli buoni..

@ Pietro,
bischero a te :-)

@ Anonimo,
lo prendo come un complimento, del resto meglio ingannare così l'attesa, mentre si aspetta che tutto passi. La carnalità fa parte della metafora :-), e forse della persona....

@ dall'harem,
ho visitato il vostro blog, bello!
Questo non è un sogno, è solo un gioco. I sogni sono abituata a viverli, se me ne viene data la possibilità. Non mi tiro indietro...


@Farfalla,
ci capiamo....

Anna ha detto...

@Saretta,
tesoro, un abbraccio e cento baci a te.....

Arnicamontana ha detto...

Incredibile!Veramente bella la conclusione (perché il prima non te lo godi allo stesso modo pensando ad "altro")...E rileggerlo tutto, dopo che sai di cosa si parla, è bello davvero. Abbasso il freddo, l'iverno e il natale! Che buffa che sei...

intrigantipassioni ha detto...

A parte il piacere di leggere queste tue "storie bisenso", che ogni volta mi stupiscono e mi fanno sorridere... Ho notato che hai scritto la parola "natale"... beh.. non vedo l'ora d'avere un po' di tempo per scrivere un mio pensiero in merito....

un abbraccio, amica mia...

Artemisia ha detto...

Come Marina anch'io sono rancorosa, antifreddo e antinatale.
Ciao!

Michael Grimaldi ha detto...

Meglio essere posseduti da una calda estate che da tre rigidi aguzzini!

Dona ha detto...

Questa e' la scrittura che piace a me.. intelligente e ironica.
Complimenti
Dona