lunedì 11 maggio 2009

La città

Una ripresa della città, del quartiere di Santa Giusta, il mio, dalla collina di Collemaggio

Altra panoramica, sembra tutto intatto. Il terrazzo che vedete sopra il loggiato è il mio.

Questa la cruda realtà.

13 commenti:

♥gabrybabelle ۶(๏̯͡๏)۶ ha detto...

terribile,anna,terribile,non mi venono altre parole.

♥gabrybabelle ۶(๏̯͡๏)۶ ha detto...

uffa,ho critto male,intendevo "non mi vengono altre parole" veramente dal profondo,veder crollare cosi cio' che rappresenta il tuo mondo deve essere pari ad un lutto-
Non lo dico ne senso materiale del termine,spesso gli eventi della vita ci portano a questo ed io ne so' veramete qualcosa-
Lo dico nel senso lato,in cio' che le nostre cose che ci appartengono rappesentano per noi-dovesono 2poggiari" i ricordi di un aintera vita-Perderli cosi è strazante eripeto che come un vero e propio lutto va elaborato.
Spero di non passare per blasfema,di fronte ai tanti morti,che ancora si piangono,l'insieme dei fatti è una vera tragedia!

Anna ha detto...

@Gabri,
i morti sono parte integrante e principale di questo lutto che coinvolge tutto e tutti. A livello personale e collettivo. L'insieme della tragedia è immane. Io continuerò a postare foto, come potrò. Lo farò ad oltranza. Affinchè non ci dimentichino. I morti per primi.
Pensa che L'Unità, che compro quasi quitidianamente, quando ci riesco, da giorni e giorni non spende neanche più una parola per questa tragedia. Non facciamo più cassetta.

zefirina ha detto...

deprimente essere soppiantati dal divorzio berlusca-veronica!!!!

Anonimo ha detto...

Anna, guardando le foto, vorrei ricordarti che mancano "171 ore all'agibilità del 75% delle case dell'Aquila", in base a ciò che disse "l'imperatore".Anzi per l'esattezza il termine dovrebbe cadere il 18 maggio alle ore 16.30.
Sicuramente però se il miracolo non riuscirà sarà colpa della sinistra, non riesco a dirti esattamente perchè ma la colpa sarà della sinistra puoi esserne certa.
Un abbraccio

Anonimo ha detto...

http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=1944a516d1d60d5

Prendetevi il tempo di copiare ed incollare

Lello ha detto...

...my heart bleeds...

Pico ha detto...

Le foto che hai postato sono un misto di speranza (quelle in cui appare una parte rimasta sana) e di...non saprei: a me, sapendo che quelle rovine sono di un mese fa, non viene più un senso di rassegnazione, ma di desiderio di "rimettere tutto a posto". Reagire, come sento che state cercando di fare. Per ora ho dato solo un poco di sostegno in forma economica, so che difficilmente farò di più a livello personale.
A parte cercare di fare sentire la mia presenza attraverso questi commenti, insieme a tanti altri.
Pico

Alessandro MT ha detto...

Ciao Anna,erano un paio di giorni che non venivo a leggerti ma oggi ascoltando un servizio sul terremoto al tg5 ho sentito che stavano sorgendo due ampie aree di prefabbricati a disposizione dei terremotati,subito ho pensato,ma daaaaaiiiii,finalmente!!.Poi pero' hanno intervistato il sindaco del paese che metteva a disposizione la prima area che ha subito precisato,dicendo +o-... non ringraziatemi, noi stiamo dando la disponibilita' del terreno ma i prefabbricati sono a spese dei terremotati stessi,comprati con i loro soldi.(!?)..poi sono passati alla seconda area,intervistando non ricordo chi,che prontamente precisava che la costruzione di prefabbricati per circa 500 persone erano donati da un gruppo di imprenditori di cui non voleva o non poteva rilevare l'identita'...fortunatamente queste due persone sono state precise nel dire le cose perchè all'inizio del servizio non si capiva che se qualcuno tra un po' potra'iniziare a vivere quasi nella normalita' è solo grazie ai propri mezzi o alla generosita' di altri...subito dopo aver sentito queste cose ho pensato a te Anna,ho pensato,accidenti stasera vado sul blog di Anna non per commentare ma per chiedergli....il nostro governo,lo stato italiano,di concreto,oltre naturalmente a mandare la p.c. con le tende e altro materiale arrivato con la raccolta di varie associazioni,cosa ha fatto??ti prego di dirci qualcosa di concreto perchè è davvero una vergogna che dopo un mese l'unica cosa che il governo ha fatto è stata quella di montare tende e la solidarieta' e le offerte della gente comune...ho gia raccontato qualche post fa la storia di un aquilano che si era fatto montare nel suo giardino un prefabbricato in 5gg e ora questo!! questi meravigliosi prefabbricati di cui parla il presidente se ne sente almeno l'odore??? in un mese secondo me avrebbero gia dovuto tirarli su' tutti!!!

Anonimo ha detto...

cristo santo....queste scie chimiche sono ovunque.

certo che i soldi per gli aerosol si trovano sempre...mentre per i terremotati niente.
complimenti al governo e complimenti alla NATO

Ruela ha detto...

terribile, terribile

Anonimo ha detto...

Anna ti leggo con continuità e diffondo il tuo blog, molti ancora non percepiscono la realtà cruda.

Oggi, davanti davanti alle tue rovine, ti lascio un saluto

non perdo l'attenzione e non consento di farlo a chi mi circonda, non potete stare soli, perquanto di ben altro avete urgente necessità

Anna

arrgianf ha detto...

terribile la terza foto :(:(